Se si usa sia Power BI che Azure, è preferibile usare lo stesso account di accesso per entrambi i servizi in modo da non dover digitare la password per due volte.

Per accedere a Power BI viene usato l'account aziendale, associato all'indirizzo di posta elettronica aziendale o dell'istituto di istruzione. Per accedere ad Azure viene invece usato un account Microsoft o l'account aziendale.

Se si vuole usare lo stesso account di accesso sia per Azure che per Power BI, assicurarsi di accedere ad Azure con l'account aziendale.

Che succede se per l'accesso ad Azure si usa già l'account Microsoft?

È possibile aggiungere l'account aziendale come co-amministratore in Azure. Ecco come:

  1. Accedere al portale di gestione di Azure. Se si è utente di più directory di Azure, fare clic su Sottoscrizioni e quindi filtrare in modo da visualizzare solo la directory e le sottoscrizioni da modificare.

  2. Nel riquadro di spostamento fare clic su Impostazioni, Amministratorie infine su Aggiungi.

  3. Immettere l'indirizzo di posta elettronica associato all'account aziendale.

  4. Selezionare le sottoscrizioni cui accedere con l'account aziendale e fare clic sul segno di spunta.

Al successivo accesso al portale di gestione di Azure usare l'indirizzo di posta elettronica aziendale.

Altre domande? Provare la community di Power BI