Il pacchetto di contenuto Power BI per il servizio di controllo del database SQL di Azure consente di comprendere l'attività del database e di ottenere informazioni su discrepanze e anomalie che potrebbero indicare problemi aziendali o possibili violazioni della sicurezza.

Connettersi al pacchetto di contenuto Servizio di controllo del database SQL per Power BI.

Nota: il pacchetto di contenuto importa i dati da tutte le tabelle che contengono "AuditLogs" nel nome e li aggiunge a una singola tabella del modello di dati denominata "AuditLogs". Verranno inclusi gli ultimi 250.000 eventi e i dati verranno aggiornati quotidianamente.

Come connettersi

  1. Selezionare Recupera dati nella parte inferiore del riquadro di spostamento sinistro.

  2. Nella casella Servizi selezionare Recupera.

  3. Selezionare Servizio di controllo del database SQL ** > **Recupera.

  4. Nella finestra di connessione al servizio di controllo del database SQL:

    • Immettere l'URL o il nome dell'account di Archiviazione tabelle di Azure in cui sono archiviati i log.

    • Immettere il nome del server SQL a cui si è interessati. Immettere "*" per caricare i log di controllo per tutti i server.

    • Immettere il nome del database SQL a cui si è interessati. Immettere "*" per caricare i log di controllo per tutti i database.

    • Immettere il nome della tabella di Azure che contiene i log a cui si è interessati. Immettere "*" per caricare i log di controllo da tutte le tabelle che contengono "AuditLogs" nel nome.

    Importante: per motivi di prestazioni si consiglia di specificare sempre un nome di tabella esplicito, anche se tutti i log di controllo vengono archiviati in una singola tabella.

    • Immettere la data di inizio dei log di controllo a cui si è interessati. Immettere "*" per caricare i log di controllo senza un limite di tempo inferiore o "1d" per caricare i log di controllo dell'ultimo giorno.

    • Immettere la data di fine dei log di controllo a cui si è interessati. Immettere "*" per caricare i log di controllo senza un limite di tempo superiore.

  5. Per Metodo di autenticazione selezionare Chiave, immettere il valore di Chiave account > Accedi.

  6. Dopo l'importazione dei dati in Power BI, nel riquadro di spostamento sinistro vengono visualizzati il nuovo dashboard, il nuovo report e il nuovo set di dati. I nuovi elementi sono contrassegnati con un asterisco giallo *.

Altre operazioni