In Power BI Desktop è possibile connettersi a un database Amazon Redshift e usare i dati sottostanti esattamente come qualsiasi altra origine dati in Power BI Desktop.

Connettersi a un database Amazon Redshift

Per connettersi a un database Amazon Redshift selezionare Recupera dati nella barra multifunzione Home in Power BI Desktop. Quando si seleziona Database nelle categorie a sinistra viene visualizzato Amazon Redshift.

Nella finestra Amazon Redshift che viene visualizzata digitare o incollare il nome del server e del database Amazon Redshift. Nel campo Server gli utenti possono specificare un ordinamento nel seguente formato: ServerURL:Port

Quando richiesto, inserire il nome utente e la password.

Una volta stabilita la connessione, viene visualizzata una finestra Strumento di navigazione che mostra i dati disponibili sul server, in cui è possibile selezionare uno o più elementi da importare e usare in Power BI Desktop.

Dopo avere effettuato le selezioni nella finestra Strumento di navigazione è possibile scegliere Carica per caricare i dati o Modifica per modificarli.

  • Se si sceglie Carica, verrà chiesto se usare la modalità importazione o DirectQuery per caricare i dati. Per altre informazioni, vedere l'articolo che descrive DirectQuery.
  • Se si sceglie Modifica, viene visualizzato l'Editor di Query in cui è possibile applicare trasformazioni e filtri di vario tipo ai dati, molti dei quali vengono applicati al database Amazon Redshift stesso sottostante (se supportato).

Altre informazioni

È possibile connettersi a molti tipi di dati usando Power BI Desktop. Per altre informazioni sulle origini dati, vedere le risorse seguenti: