Questo articolo descrive i precedenti aggiornamenti per Power BI Desktop. Per la versione del mese corrente, consultare gli aggiornamenti più recenti di Power BI Desktop.

Le sezioni seguenti descrivono gli aggiornamenti dei mesi precedenti di Power BI Desktop.

È sempre possibile scaricare la versione più recente di Power BI Desktop.

Aggiornamento di giugno 2017 (2.47.4766.542)

Gli aggiornamenti seguenti sono stati le novità di Power BI Desktop di giugno:

Visualizzazione Report:

Connettività dei dati:

  • Supporto per i connettori di dati personalizzati [video] [blog]
  • Servizio Power BI Live Connect per set di dati di streaming locali e push [video] [blog]
  • Il connettore Impala è ora disponibile a livello generale [video] [blog]
  • Il connettore Amazon Redshift è ora disponibile a livello generale [video] [blog]
  • Connettore SAP BW: supporto DirectQuery [video] [blog]
  • Connettore IBM Netezza (beta) [video] [blog]

Modifica delle query:

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità (si tratta dello stesso post di blog indicato nell'elenco precedente).

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di maggio 2017 (2.46.4732.461)

Gli aggiornamenti seguenti sono stati le novità di Power BI Desktop di maggio 2017:

Visualizzazione Report:

  • Filtro dei dati per la data relativa (anteprima) [video] [blog]
  • Nuovo oggetti visivo Tabella (anteprima) [video] [blog]
  • Miglioramenti dell'etichetta dei dati del grafico combinato [video] [blog]
  • Maggiore supporto URL negli oggetti visivi Tabella e Matrice [video] [blog]
  • Collegamenti mailto nella casella di testo [video] [blog]

Analisi:

  • Misure a livello di report per le connessioni in tempo reale ai modelli tabulari di Analysis Services e ai set di dati del servizio Power BI [video] [blog]
  • Due nuove misure rapide (anteprima) [video] [blog]
  • Numero di contenitori [video] [blog]

Connettività dei dati:

  • Combina file - possibilità di fare riferimento al Primo file come esempio [video] [blog]
  • Nuovi connettori dati:

Modifica delle query:

  • Due nuove trasformazioni:
    • Estrai testo prima/dopo il delimitatore/tra i delimitatori [video] [blog]
    • Trasformare tramite UnPivot solo colonne selezionate [video] [blog]

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità (si tratta dello stesso post di blog indicato nell'elenco precedente).

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di aprile 2017 (2.45.4704.442)

Gli aggiornamenti seguenti sono stati le novità di Power BI Desktop di aprile 2017:

Visualizzazione Report:

  • Rinominare i titoli degli assi [video] [blog]
  • Nuovi miglioramenti visivi di una matrice: ordinamento di colonne, ridimensionamento di colonne e ritorno a capo (anteprima) [video] [articolo] [blog]

Analisi:

Connettività dei dati:

  • Connettersi ai set di dati nel servizio Power BI (anteprima) [video] [articolo] [blog]
  • Connettori di dati nuovi o migliorati:
    • Connettore Redshift: supporto beta e servizio Pubblica in Power BI [video] [blog]
    • SAP HANA e BW: miglioramenti dell'esperienza di input parametri [video] [blog]

Modifica delle query:

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità (si tratta dello stesso post di blog indicato nell'elenco precedente).

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di marzo 2017 (2.44.4675.422)

Gli aggiornamenti seguenti sono stati le novità di Power BI Desktop di marzo 2017:

Visualizzazione Report:

Analisi:

Connettività dei dati:

  • Connettori di dati nuovi o migliorati: [video]:
    • Database di Azure Analysis Services (Beta) [blog]
    • Azure Data Lake Store - ora disponibile a livello generale [blog]
    • Connettore DB2 - opzione per specificare la raccolta pacchetti [video] [blog]
    • Combina binari - specificare un file di esempio da usare [video] [blog]

Miglioramenti alla modifica delle query

  • Suddividi colonna in base al delimitatore - rilevamento automatico del carattere delimitatore [video] [blog]

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità (si tratta dello stesso post di blog indicato nell'elenco precedente).

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di febbraio 2017 (2.43.4647.541)

Gli aggiornamenti seguenti erano le novità di Power BI Desktop di febbraio:

Visualizzazione Report:

  • Ritorno a capo automatico sulle intestazioni di riga di matrice [video] [blog]
  • Controllo delle dimensioni del carattere sull'asse X e Y [video] [blog]
  • Larghezza minima categoria grafico cartesiano [video] [blog]
  • Spessore di linea del grafico e controlli del tipo di join [video] [blog]

Analisi:

  • Due nuovi calcoli rapidi: percentuale del totale riga e percentuale del totale colonna [video] [blog]

Connettività dei dati:

  • Connettori di dati nuovi o migliorati: [video]:
    • Connettori ODBC e OLE DB - supporto per selezionare le tabelle correlate [blog]
    • Connettore cartella avanzata - supporto per la combinazione di file binari nella finestra di dialogo Anteprima [video] [blog]
    • Connettori Testo e CSV unificati [video] [blog]
    • Novità - Connettore Common Data Service di PowerApps [blog]

Miglioramenti alla modifica delle query

  • Modificare rapidamente il tipo di dati e le impostazioni locali della colonna con la nuova opzione Uso delle impostazioni locali nel menu Tipo intestazioni di colonna [video] [blog]
  • Inserire facilmente passaggi nelle query esistenti, usando la nuova opzione Inserisci passaggio dopo [video] [blog]

Altri miglioramenti

  • Accesso rapido a Modelli di soluzione e Presentazione partner [video] [blog]

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità (si tratta dello stesso post di blog indicato nell'elenco precedente).

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di gennaio 2017 (2.42.4611.482)

Gli aggiornamenti seguenti sono le novità di Power BI Desktop di gennaio:

Visualizzazione Report:

  • Miglioramento della formattazione condizionale matrice tabella - formattazione vuota [video] [blog]
  • Nuove aggregazioni per le colonne di tipo string e dateTime [video] [blog]
  • Ritorno a capo intestazione tabella [video] [blog]
  • Disponibilità generale (GA) di report per il telefono [video] [blog]

Connettori di dati:

  • Connettori di dati nuovi o migliorati: [video]:
    • Connettore Visual Studio Team Services (Beta) [video] [blog]
    • Connettore SQL Server migliorato - supporto per l'opzione Failover SQL [video] [blog]

Miglioramenti alla modifica delle query

  • Nuova trasformazione: estrarre valori da un elenco annidato [video] [blog]

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità (si tratta dello stesso post di blog indicato nell'elenco precedente).

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di novembre 2016 (2.41.4581.301)

Gli aggiornamenti seguenti sono stati le novità di Power BI Desktop di novembre:

Visualizzazione Report:

Analytics

Connettori di dati:

Miglioramenti alla modifica delle query

  • Esperienza di creazione di funzioni migliorata [video] [blog]
  • Supporto per tipo di dati percentuale [video] [blog]
  • Aggiunti i pulsanti Ingrandisci e Ripristina in Strumento di navigazione e Dipendenze query [video] [blog]

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità (si tratta dello stesso post di blog indicato nell'elenco precedente).

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di ottobre 2016 (2.40.4554.361)

Gli aggiornamenti seguenti sono stati le novità di Power BI Desktop di ottobre:

Visualizzazione Report:

Analytics

Connettori di dati:

Miglioramenti alla modifica delle query

  • Supporto per i parametri della tabella nella finestra di dialogo Richiama funzione: [blog] [video]

Altri miglioramenti

  • Informazioni di diagnostica nella finestra di dialogo Informazioni: [blog] [video]

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità (si tratta dello stesso post di blog indicato nell'elenco precedente).

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di settembre 2016 (2.39.4526.362)

Gli aggiornamenti seguenti sono stati le novità di Power BI Desktop di settembre:

Visualizzazione Report:

Analytics

Connettori di dati:

  • Nuovi connettori dati:
  • Miglioramenti ai connettori esistenti:
    • Connettore Oracle - prestazioni anteprime strumento di navigazione migliorate [blog]
    • Connettore OData - supporto per l'opzione Selezione tabelle correlate [blog]
    • SAP Business Warehouse e connettori SAP HANA - miglioramenti dell'interfaccia di input parametri [articolo] [blog]
    • Connettore Web - supporto per la specifica di intestazioni di richiesta HTTP nella finestra di dialogo [blog] [video]

Miglioramenti all'Editor di query:

  • Visualizzazione Dipendenze query [blog] [video]
  • Esperienza Mostra errori [blog]
  • Supporto della barra multifunzione dell'Editor di query per i valori scalari [blog]
  • Aggiunta della colonna di chiamata delle funzioni [blog]
  • Colonne Espandi e Aggrega - supporto per valori Carica altro [blog]
  • Nuova trasformazione: convertire una colonna della tabella in un elenco [blog]
  • Tastiere - supporto per digitazione intelligente nei menu a discesa [blog]

Altri miglioramenti

  • Collegamenti all'interno del prodotto alla Community di Power BI [blog] [video]

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità (si tratta dello stesso post di blog indicato nell'elenco precedente).

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di agosto 2016 (2.37.4464.321)

Ad agosto è stata introdotta una raccolta completa di nuove funzionalità per Power BI Desktop:

  • Gli estratti [video] vengono riprodotti in una nuova scheda del browser quando viene illustrata la funzionalità.
  • Alcune funzionalità sono corredate da un [articolo] che fornisce informazioni più dettagliate.
  • La maggior parte delle funzionalità è descritta in un post di [blog] dedicato all'aggiornamento mensile.
  • Infine, alcune funzionalità sono di chiara interpretazione e non richiedono un articolo o un video specifico.

È anche possibile guardare il video degli ultimi aggiornamenti dall'inizio, direttamente all'interno di questo articolo, facendo clic sull'icona di riproduzione nell'immagine del video che si trova sotto l'elenco degli aggiornamenti.

Gli aggiornamenti seguenti sono le novità di Power BI Desktop questo mese:

Visualizzazione Report:

Analisi (novità)

Connettori di dati:

  • Nuovi connettori dati:
    • Connettore Snowflake (anteprima) [blog]
  • Miglioramenti ai connettori esistenti:

Miglioramenti all'Editor di query:

Altri miglioramenti

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità (si tratta dello stesso post di blog indicato nell'elenco precedente).

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di luglio 2016 (2.37.4464.321)

È sempre possibile scaricare la versione più recente di Power BI Desktop.

A luglio Power BI Desktop è stato arricchito con un'altra interessante raccolta di nuove funzionalità e connettori dati molto attesi. I miglioramenti seguenti costituiscono le novità di luglio di Power BI Desktop:

Visualizzazione Report:

Connettori di dati:

  • Nuovi connettori dati:
  • Miglioramenti ai connettori esistenti:
    • Connettore Web: supporto dell'impostazione di un timeout di connessione [blog]
    • CSV e testo: supporto di file delimitati a larghezza fissa [blog]
    • Miglioramenti e modifiche al connettore SAP Business Warehouse [articolo] [blog]

Miglioramenti all'Editor di query:

  • Usare script R nell'Editor di query [articolo] [blog]
  • Miglioramenti dei parametri di query:
    • Output delle query di tipo elenco come valori consentiti per un parametro [blog]
  • Sovrascrivere le funzioni definite dall'utente esistenti [blog]

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste funzionalità (si tratta dello stesso post di blog indicato nell'elenco precedente).

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di giugno 2016 (2.36.4434.362)

È sempre possibile scaricare la versione più recente di Power BI Desktop.

A giugno è stata aggiunta una interessante raccolta di utili aggiornamenti per Power BI Desktop.

Visualizzazione Report:

Accesso ai dati:

Connettori di dati:

  • Nuovo connettore di dati: [blog]
    • Azure Enterprise
  • Connettori SAP BW e HANA migliorati: [blog]
    • Consentire la selezione di più valori per variabili/parametri
    • Supporto per gerarchie in SAP BW
  • Connettore OData migliorato - importa colonne di tipo aperto [blog]
  • Connettore Access DB migliorato - pulsante per Selezione tabelle correlate nella finestra di dialogo Strumento di navigazione [blog]

Connettori di dati:

  • Modelli - opzione Carica o Modifica [blog]
  • Miglioramenti dei parametri di query: [blog]
    • Opzione per consentire sempre la specifica dei parametri
    • Creare un nuovo parametro direttamente nel contesto
  • Opzione per generare nomi di passaggi in inglese [blog]
  • Descrizioni per i passi di query [video] [blog]
  • Nuove trasformazioni dei dati: [blog]
    • Estrarre il giorno della settimana e il nome del mese da una colonna DateTime
    • Unione di date e ore in una colonna DateTime
    • Estrarre Time.Start/Fine dell'ora/Minuto/Secondo

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità.

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di maggio 2016 (2.35.4399.381)

È sempre possibile scaricare la versione più recente di Power BI Desktop.

Maggio ha portato un'altra vasta raccolta di interessanti aggiornamenti in Power BI Desktop:

Visualizzazione Report:

Analytics

  • Calcoli rapidi - % del totale complessivo [blog]

Connettività dei dati:

  • Nuovi connettori di dati: [blog]
    • Informix
    • comScore Digital Analytix
    • Troux
    • Planview Enterprise
  • Connettore DB2 perfezionato [blog]
  • Il connettore testo/CSV espone le impostazioni modificabili nella finestra di dialogo di anteprima [blog]
  • Connettori di database relazionale perfezionati con informazioni sullo schema di visualizzazione
  • Miglioramenti apportati a Impostazioni origine dati [blog]
  • Modalità di dialogo Filtra righe avanzata [blog]
  • Controlli di immissione in linea per la chiamata di funzione all'interno dell'editor di query [blog]
  • Parametri di query: [blog]
    • Possibilità di convertire le query in parametri e viceversa
    • Supporto per la parametrizzazione di URL e gli URL multiparte nel connettore Web
    • Supporto per la parametrizzazione nella finestra di dialogo Colonna condizionale
  • Possibilità di salvare come modello di Power BI [blog]
  • Supporto per il riordinamento dei passi di query con trascinamento della selezione [blog]
  • Supporto della selezione data nei campi di input della data della finestra di dialogo Colonna condizionale[blog]
  • Nuova voce di menu contestuale per la creazione di nuove query dal riquadro Query [blog]

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità.

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di aprile 2016 (2.34.4372.322)

È sempre possibile scaricare la versione più recente di Power BI Desktop.

Nel mese di aprile, abbiamo offerto ai clienti di Power BI un'altra raccolta di interessanti aggiornamenti per Power BI Desktop. I miglioramenti seguenti sono nuovi per Power BI Desktop questo mese:

Visualizzazione Report:

  • Stili aggiuntivi in una tabella, una matrice e una scheda con più righe
  • Linee di tendenza in singoli oggetti visivi
  • Nuova azione Drill: consultare i record
  • Zoom automatico delle mappe durante l'applicazione di drill/filtro
  • Etichette di gerarchia in linea per ampliare la visualizzazione (anteprima: vedere l'articolo)

Modellazione dei dati:

  • Le operazioni di modellazione non vengono più bloccate durante l'aggiornamento degli oggetti visivi
  • Funzionalità di Business Intelligence per le gerarchie temporali con campi di gerarchia data integrati (anteprima)
  • Sinonimi di modello di dati

Connettività dei dati:

  • Parametri di query
  • File modello Power BI
  • Nuova categoria Online Services nella finestra di dialogo Recupera dati
  • Nuovi connettori:
    • Cartella di SharePoint
    • Webtrends
    • SparkPost
    • tyGraph
  • Colonne condizionali
  • DirectQuery: specificare DirectQuery rispetto alla modalità importazione nelle finestre di dialogo delle origini dati
  • Indicatore del tipo di colonna nelle intestazioni di colonna di anteprima dell'Editor di query
  • Riordinare le query e i gruppi di query con il trascinamento
  • Menu di gestione delle query nella barra multifunzione

NOTA: è anche possibile estrarre tutte le origini dati disponibili in Power BI Desktop. L'elenco è in continuo aumento, quindi è consigliabile consultarlo regolarmente.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità.

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di marzo 2016 (2.33.4337.281)

È ora possibile scaricare la versione più recente di Power BI Desktop.

A marzo sono stati inclusi molti aggiornamenti e miglioramenti, tra cui un'altra serie di aggiunte per Power BI Desktop. I miglioramenti seguenti sono nuovi per Power BI Desktop questo mese:

Visualizzazione Report:

  • Pubblicare i report in uno spazio del gruppo nel servizio Power BI
  • I report con le tendenze degli indicatori KPI ora rispettano le impostazioni del modello Non riepilogare da SSAS MD
  • Gli avvisi relativi ai punti dati ora non sono invasivi

Modellazione dei dati:

  • Ora è possibile modificare il tipo di dati di una colonna quando si usa la modalità DirectQuery
  • Possibilità di presumere l'integrità referenziale nelle relazioni (per quelle importate e create) in DirectQuery
  • DirectQuery per Oracle e Teradata ora fa parte di Power BI Desktop (non è più una funzionalità di anteprima)

Connettività dei dati:

  • Nuovo connettore SAP BW (funzionalità di anteprima)
  • Supporto del timeout dei comandi nell'interfaccia utente
  • È disponibile un'impostazione per disabilitare i prompt relativi al livello di privacy a livello di computer (inclusa una chiave del Registro di sistema)
  • Miglioramenti alla gestione di gruppi di query:
    • Opzione per espandere/comprimere tutto
    • Mantenimento dello stato di espansione del gruppo di query
  • Nuove trasformazioni:
    • Rimozione degli spazi vuoti usando il menu del filtro colonne
    • Conversione dei valori di durata in anni
    • Mantenimento dei duplicati
  • Supporto degli spazi vuoti e degli avanzamenti riga nell'anteprima dell'editor di query
  • Sono inclusi suggerimenti per valori di input di esempio nella finestra di dialogo Modifica tipo con impostazioni locali.
  • Miglioramenti alla finestra Strumento di navigazione:
    • Aggiunta di informazioni sullo schema alla gerarchia di navigazione per le origini ODBC
    • Possibilità di disabilitare l'anteprima dallo Strumento di navigazione
    • Supporto di nomi tecnici
  • Caricamento: procedura automatica per risolvere l'ambiguità in caso di nomi di colonna in conflitto (confronto con distinzione tra maiuscole e minuscole)
  • Ora è possibile rinominare le query direttamente dal riquadro Query

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità.

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di febbraio 2016 (2.32.4307.362)

È ora possibile scaricare la versione più recente di Power BI Desktop.

Grandi passi avanti questo mese con altri aggiornamenti. Febbraio quest'anno ha 29 giorni e porta sé un aggiornamento mensile di 29 miglioramenti per Power BI Desktop. I miglioramenti seguenti sono nuovi per Power BI Desktop questo mese:

Visualizzazione Report:

  • Visualizzazione dei dati su cui si basano gli oggetti visivi ed esportazione dei dati in un file CSV
  • Miglioramenti delle mappe: possibilità di tracciare mappe indicando solo latitudine e longitudine
  • Supporto del rilascio del consumo dell'indicatore KPI, con supporto della gerarchia di spostamento e della tendenza dell'indicatore KPI per MD SSAS
  • Modalità di esplorazione SSAS: supporto per le cartelle di visualizzazione nel riquadro dei campi
  • Miglioramenti apportati al layout della barra multifunzione: scheda contestuale nella barra multifunzione per gli strumenti di report
  • Nuova visualizzazione per l'indicatore KPI
  • Possibilità di aprire i report alla stessa pagina visualizzata al momento del salvataggio
  • Opzione Modifica query nel menu di scelta rapida della tabella nel riquadro Campi (visualizzazione di report & dati)
  • Opzione Duplica pagina sulla barra multifunzione

Modellazione dei dati:

  • Possibilità di definire gerarchie
  • Miglioramento delle prestazioni: ottimizzazione delle funzioni di ridenominazione di tabelle e colonne

Connettività dei dati:

  • Supporto di DirectQuery per database Oracle e Teradata
  • DirectQuery : supporto della creazione di colonne calcolate
  • Supporto della pubblicazione di report dinamici di Analysis Services
  • Connettore per file JSON
  • Connettore per SQL Sentry
  • Supporto per file CSV di matrici
  • Connettore per Exchange: supporto di OAuth
  • Connettore di elenchi SharePoint: convalida di URL
  • Connettori di database: possibilità di disabilitare le colonne di spostamento nell'anteprima delle query, ottimizzando le prestazioni
  • Connettore Web: ambito con granularità fine delle credenziali
  • Miglioramenti all'esperienza utente della finestra di dialogo Immettere i dati
  • SAP HANA: supporto della funzione Single Sign-On con l'autenticazione di Windows (solo Power BI Desktop)
  • SAP HANA: supporto per le etichette dei campi
  • Ordinamento alfabetico delle colonne nel generatore di scelta delle colonne
  • Miglioramento delle prestazioni delle funzioni di ridenominazione, rimozione o riordinamento delle colonne
  • Virtualizzazione dell'anteprima nell' editor di query
  • Indicazione visiva per le query non caricate nell' editor di query
  • Trasformazione delle percentuali con un solo clic

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità.

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

NOTA: potrebbe anche essere interessante scoprire le novità del servizio Power BI e le novità delle app per dispositivi mobili per Power BI.

Aggiornamento di gennaio 2016 (2.31.4280.361)

È ora possibile scaricare la versione più recente di Power BI Desktop.

Per il nuovo anno è prevista un'altra raccolta di miglioramenti per Power BI Desktop. I miglioramenti seguenti sono nuovi per Power BI Desktop questo mese:

Visualizzazione Report:

  • Aggiunta di bordi a un oggetto visivo
  • Aggiunta di un'immagine di sfondo a un oggetto visivo

Connettività dei dati:

  • DirectQuery: ora è possibile creare le misure quando si usa la modalità DirectQuery
  • Ora è possibile aggiornare i dati per le singole tabelle dall'elenco dei campi (nella visualizzazione Report e nella visualizzazione Dati ), invece di poter solo (e oltre a) aggiornarle tutte dalla barra multifunzione
  • Disponibilità generale per la modalità Esplorazione (che non è più una funzionalità di anteprima) dei modelli multidimensionali di SQL Server Analysis Services
  • Miglioramenti al supporto della gerarchia
  • Disponibilità generale per il connettore SAP HANA (che non è più una funzionalità di anteprima)
  • Possibilità di accodare più tabelle con una sola operazione di accodamento.
  • Opzione per disabilitare le anteprime dei dati da scaricare in background (ottimizzazione delle prestazioni)

Altri miglioramenti:

  • Supporto per il browser Internet Explorer 9 (IE9)
  • Miglioramenti delle prestazioni per il rendering del report, l'evidenziazione incrociata e altro
  • Miglioramenti all'integrazione di R in Power BI Desktop

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità.

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

Aggiornamento di dicembre 2015 (2.30.4246.181)

Dicembre è il mese dei regali e il team di Power BI si adegua con ulteriori aggiornamenti, funzioni e maggiori funzionalità nell’aggiornamento di questo mese di Power BI Desktop. I miglioramenti seguenti sono nuovi per Power BI Desktop questo mese:

Creazione di report:

  • Riquadro formattazione e barra multifunzione:

    • Formattare le etichette di dati per servizi di categoria
    • Modificare il numero di cifre decimali visualizzate negli oggetti visivi
    • Modificare la dimensione del testo negli oggetti visivi
    • Possibilità di disporre gli oggetti visivi in modo accurato: allineamento, distribuzione, dimensioni e posizione
    • Impostare gli stili in più oggetti visivi tramite Copia formato
    • Layout ottimizzato della barra multifunzione Home
  • Miglioramenti alle visualizzazioni:

    • Indicatore visivo per lo stato di ordinamento nell’oggetto visivo Tabella
    • Nuovo oggetto visivo: grafico Area in pila
    • Descrizioni dei comandi intelligenti per grafici Area e Riga al passaggio del mouse
    • Possibilità di creare righe/aree di riferimento per un oggetto visivo Cartesiano
    • Etichette dati migliorate per grafici a torta e a dispersione
  • Integrazione di oggetti visivi R in Power BI Desktop (funzionalità di anteprima)

  • Relazioni tra tabelle suggerite quando si tenta di creare oggetti visivi che interessano due tabelle non correlate

Modellazione dei dati:

  • Vista Relazioni
    • Dispositivo di scorrimento Zoom
    • Adatta zoom allo schermo
    • Reimposta layout
    • Possibilità di eseguire lo zoom CTRL + (intervallo di selezione del mouse)

Connettività dei dati:

  • Supporto multidimensionale di SSAS - supporto di gerarchie
  • Connettore Stripe
  • Connettore Smartsheet
  • Immettere dati: incollare o immettere dati per creare una tabella
  • Miglioramenti di DirectQuery: supporto per tutti i tipi di dati di T-SQL e SAP HANA, ottenendo miglioramenti delle prestazioni
  • Connettore ODBC: supporto per la selezione di DSN di sistema/utente
  • Connettore CSV: possibilità di specificare il delimitatore di colonna nella finestra di dialogo di origine

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità.

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

Aggiornamento di novembre 2015 (2.29.4217.221)

È ora possibile scaricare la versione più recente di Power BI Desktop.

Un altro mese, un'altra grande raccolta di nuove funzionalità e miglioramenti per Power BI Desktop. I miglioramenti vanno dai nuovi connettori di dati alle nuove funzionalità di modellazione. Di seguito sono elencati 26 nuovi miglioramenti e funzionalità:

Creazione di report:

  • Asse di riproduzione per il grafico a dispersione
  • Filtri dei dati orizzontali
  • Comportamenti di selezione di filtro dei dati (singolo e selezione multipla)
  • Controllo dell'ordine Z
  • Colori di sfondo per le diapositive
  • Interazioni tra gli oggetti visivi – Visualizzazione secondaria (ordina sezioni per)
  • Pagine duplicate
  • Supporto per KPI e immagini in tabelle, matrici e schede
  • Descrizioni comandi migliori in grafici ad aree e grafici a linee
  • Possibilità di modificare la dimensione del testo nelle schede e nelle tabelle/matrice
  • Descrizioni comandi ed etichette migliorate nei riquadri contenitore di campi e formattazione
  • Possibilità di visualizzare categorie senza dati
  • Migliorati i comportamenti di ordinamento predefinito per gli oggetti visivi
  • Possibilità di controllare le unità visualizzate nella scala asse
  • Ottimizzazioni dell'aggiornamento degli oggetti visivi quando si applicano operazioni di modellazione di base

Modellazione dei dati:

  • Funzionalità di base data automatica

Connettività dei dati:

Trasformazioni dei dati:

  • Esperienza di chiamata delle funzioni migliorata
  • Opzione per impostare le credenziali a livello di server e database
  • Aggiunta di prefisso/suffisso a una colonna di testo

Altri miglioramenti:

  • Nuovo sito Web di documentazione, che ora include contenuti localizzati

Sono necessarie ulteriori informazioni su questi aggiornamenti? In questo post di blog sono fornite informazioni più dettagliate su ognuna di queste nuove funzionalità.

Nel video seguente vengono descritti e mostrati ciascuno di questi aggiornamenti. È inoltre possibile visualizzare il video dal post di blog.

Aggiornamento di ottobre 2015 (2.28.4190.122)

Ottobre porta un'altra raccolta di aggiornamenti di grandi dimensioni in Power BI Desktop:

Creazione di report:

- Visualizzazioni personalizzate - Inserimento di oggetti visivi dalla barra multifunzione - Ordinamento predefinito migliorato - Descrizioni comandi ed etichette dei dati nei grafici a imbuto - Miglioramenti del filtro dei dati: - Possibilità di ordinare gli elementi - Possibilità di modificare la dimensione del carattere - Opzioni di formattazione aggiuntive per i misuratori - Miglioramenti del layout dell'etichetta punto dati - Utilizzo degli indicatori KPI (funzionalità di anteprima)

Modellazione dei dati:

  • Supporto di semi-selezione per le formule DAX nella Vista dati

Connettività dei dati:

- Connettore Azure DocumentDB - Connettore Mailchimp - DirectQuery per SQL Server e Database SQL di Azure (funzionalità di anteprima)

Trasformazioni dei dati:

- Filtro in base alla "data non più vecchia/più recente" - Filtro in base a "è nei precedenti N minuti/ore/secondi" - Copia/incolla di query tra Power BI Desktop ed Excel - Supporto per caratteri speciali nella colonna divisa - Aggiornamento delle anteprime nella finestra di dialogo Merge di query - Carattere a spaziatura fissa per l'anteprima dell'Editor di query

Altri miglioramenti:

- Aggiornare una singola tabella (rispetto a tutte) da Report e visualizzazioni dati - Opzione per abilitare le funzionalità di anteprima - Esperienza di valutazione nel prodotto

È anche possibile visualizzare un video di tutti gli aggiornamenti.

Per altre informazioni, leggere l'annuncio sul blog, che descrive in modo più dettagliato ogni aggiornamento.

Aggiornamento di settembre 2015 (2.27.4163.351)

A questo aggiornamento è stata aggiunta una vasta raccolta di 44 funzionalità, indicate di seguito:

Creazione di report

  • Filtri a livello di report
  • Drill-up/drill-down per istogrammi e grafici a dispersione
  • Nuove opzioni Formato pagina e Visualizzazione pagina
  • Supporto per l'inserimento di forme nell'area di disegno del report
  • Miglioramenti al riquadro Campi
    • Casella di ricerca per semplificare la ricerca di campi in base al nome
    • Opzioni "Espandi tutto" e "Comprimi tutto" per migliorare lo spostamento quando il riquadro Campi contiene più tabelle
    • Supporto per la cardinalità del contenitore di campi, trascinamento e sostituzione per i bucket con un elemento
    • Opzioni di formattazione aggiuntive per le etichette dati
    • Miglioramenti all'asse cartesiano dei grafici:
      • Direzione dell'etichetta dell'asse X (orizzontale/diagonale)
      • Supporto per scale logaritmiche e lineari per i valori nell'asse Y
      • Testo visualizzato per i collegamenti ipertestuali nelle caselle di testo
      • Miglioramenti alle visualizzazioni esistenti: tabella, matrice, filtro dei dati, grafico a dispersione, singole schede, grafico combinato e misuratori
      • Supporto per la visualizzazione dei valori di saturazione del colore nelle descrizioni comando
      • Possibilità di ridimensionare le immagini e applicare opzioni di formattazione aggiuntive

Modellazione dei dati

  • Tabelle calcolate
  • Vista Relazioni:
    • Creazione di relazioni tramite trascinamento della selezione tra due tabelle nel diagramma.
    • Eliminazione di relazioni nella vista delle relazioni facendo clic e premendo CANC.
    • Ridenominazione/eliminazione di tabelle e colonne.
  • Vista dati:
    • Copia del contenuto delle tabelle negli Appunti.
  • Riepilogo dei campi:
    • Supporto per operazioni aggiuntive nel riquadro Campi: valore mediano, deviazione standard e varianza.
    • Riepilogo predefinito: gli utenti possono ora personalizzare l'operazione di riepilogo predefinito per qualsiasi campo specifico del modello.

Connettività dei dati

  • Supporto per distribuzioni locali di Spark
  • Supporto per elenchi di SharePoint da siti non in lingua inglese
  • Connettore di Exchange: supporto avanzato, che consente ora connessioni a più cassette postali
  • Connettore per le cartelle di lavoro di Excel: rilevamento automatico del tipo di colonna durante l'importazione di file XLS
  • Opzione "Seleziona tabelle correlate" per la connessione a origini di database
  • Credenziali del connettore di Active Directory migliorate, che permettono credenziali di Windows alternative
  • Esperienza di chiamata delle funzioni migliorata durante il caricamento di funzioni da un'origine dati, ad esempio un database
  • La funzionalità "Importa il contenuto della cartella di lavoro di Excel" resa disponibile di recente supporta ora le connessioni esterne ai modelli tabulari di Analysis Services
  • Nuova opzione "Elimina tutto" per eliminare tutte le voci nella finestra di dialogo Impostazioni origine dati
  • Opzione per abilitare l'importazione delle relazioni durante le operazioni di aggiornamento

Miglioramenti alla trasformazione dei dati e all'Editor di query

  • Copia negli Appunti (disponibile per celle/colonne/tabelle)
  • Applicazione di un filtro alle colonne data in base alla data più recente/meno recente (filtro dinamico)
  • Estrazione di valori data/ora o minimo/massimo da una colonna
  • Sostituzione di valori: possibilità di specificare caratteri speciali
  • Opzione "Rilevamento automatico colonne" per attivare il rilevamento del tipo su richiesta
  • Funzionalità di aggiornamento di tutte le anteprime dell'Editor di query con un solo clic
  • Miglioramenti alle prestazioni:
    • Finestra di dialogo Scegli colonne: esperienza utente più rapida per gestire tabelle di grandi dimensioni
    • Finestre popup per il filtro automatico e l'espansione/aggregazione: maggiore rapidità per un numero elevato di valori/campi

Il video seguente descrive queste funzionalità in modo più dettagliato.

Per altre informazioni su questo aggiornamento, leggere l'annuncio sul blog, che descrive in modo più dettagliato ogni aggiornamento.

Aggiornamento di agosto 2015 (2.26.4128.403)

In questo aggiornamento sono state aggiunte le funzionalità seguenti:

Miglioramenti generali:

  • Importare gli elementi di Excel Power BI (modello di dati, query, Power View) in un nuovo file di Power BI Desktop

  • Connettore HDInsight Spark

  • Connettore Azure SQL Data Warehouse

  • Supporto per le query MDX/DAQ personalizzate quando si importano dati da SSAS

  • Connessioni ad Analysis Services in tempo reale: possibilità di modificare il database dalla finestra di dialogo Modifica query

Miglioramenti alla finestra di dialogo dello strumento di navigazione

  • Finestra di dialogo dello strumento di navigazione ridimensionabile

  • Possibilità di selezionare più elementi nello strumento di navigazione (CTRL+clic, MAIUSC+clic e così via)

Miglioramenti all'Editor di query:

  • Miglioramenti alla creazione/eliminazione di gruppi di query (selezione multipla e così via)

  • Possibilità di suddividere le query, ovvero di effettuare il refactoring dei passaggi di base comuni in una nuova query

  • Icone delle query per riflettere i tipi di query nel riquadro dello strumento di navigazione Query

Miglioramenti alla modellazione dei dati:

  • Ridimensionamento delle colonne nella Vista dati

  • Spostamento di misure da una tabella a un'altra

Per altre informazioni su questo aggiornamento, guardare il video seguente:

Aggiornamento di luglio 2015 (2.25.4095.554)

In questo aggiornamento sono state aggiunte le funzionalità seguenti:

  • Nuovi connettori dati: appFigures, Quickbooks Online, Zendesk, Github, Twilio e SweetIQ.

  • Nuove trasformazioni: estrazione di caratteri iniziali e finali o di un intervallo di caratteri da una colonna di testo, opzione per specificare il tipo di join nella finestra di dialogo Merge di query, possibilità di personalizzare lo stile della virgoletta nella finestra di dialogo Suddividi colonna in base al delimitatore.

  • Miglioramenti alla funzionalità di creazione report: nuove visualizzazioni (grafico ad aree, a cascata, ad anello e a matrice), nuove opzioni visive di formattazione e personalizzazione (etichette, titoli, sfondo, legenda, colori e così via), inserimento di caselle di testo e immagini nel report, supporto di collegamenti ipertestuali nei report e nelle tabelle dei report, azioni di annullamento/ripetizione.

  • Esplorazione diretta dei report su modelli tabulari di Analysis Services.

  • Modellazione dei dati: nuova Vista dati e Vista Relazioni.

  • Pubblicazione dei report in PowerBI.com direttamente da Power BI Desktop.

  • Supporto dell'apertura di file recenti nella pagina iniziale e nel menu "File -> Apri".

  • Supporto delle credenziali UPN di Exchange in Exchange Connector.

Oltre a tutte queste nuove funzionalità, Power BI Desktop sarà disponibile in 42 lingue diverse. Per conoscere l'elenco completo delle lingue e installare quella desiderata, vedere la pagina di download ufficiale.

Per altre dettagli, guardare il video seguente:

Aggiornamento di maggio 2015 (2.23.4036.161)

In questo aggiornamento sono state aggiunte le funzionalità seguenti:

Funzionalità di modellazione

  • Colonne calcolate

  • Categorizzazione dei dati

  • Ordinamento in base a un'altra colonna

  • Miglioramento all'editor formule DAX: guida alle funzioni e prototipo

Recupero di dati e query

  • Nuovo connettore per le tabelle ODBC (beta)

  • Miglioramento al connettore per la cartella di lavoro di Excel : inferenza del tipo di colonna migliorata e caricamento delle anteprime dei dati più rapido

  • Nuovi filtri per le colonne di testo: Non inizia con e Non termina con

  • Miglioramento della finestra di dialogo Livelli di privacy

Per i dettagli, guardare il video seguente:

Aggiornamento di aprile 2015 (2.22.4009.122)

È ora possibile scaricare la versione più recente di Power BI Desktop.

In questo aggiornamento sono state aggiunte le funzionalità seguenti:

Funzionalità di modellazione

  • Supporto iniziale per le misure DAX

  • Nuove funzioni DAX

  • Tipi di dati e opzioni di formattazione nella visualizzazione Report

  • Ridenominazione ed eliminazione di campi nella visualizzazione Report

Recupero di dati e query

  • Supporto di OData V4

  • Supporto dei servizi di autenticazione ADFS personalizzati

  • Aggiornamento del connettore di Facebook a causa di modifiche all'API di Facebook

  • Unificazione della finestra di dialogo Opzioni

  • Opzione per disabilitare le richieste di query native sul database

  • Supporto del tipo Numero decimale fisso

  • Credenziali di Windows alternative

  • Rimozione di righe vuote

  • Operazione di mediana disponibile per Raggruppa per e Colonna aggregata

  • Conversione del valore DateTimeZone in Ora locale

Miglioramenti alle prestazioni

  • Caricamento di set di dati di grandi e medie dimensioni più veloce di circa il 20%

  • Miglioramento del tempo di apertura di un file PBIX esistente di circa il 50%

Per i dettagli, è possibile guardare il video seguente:

Aggiornamento di marzo 2015 (2.21.3975.261)

In questo aggiornamento sono state aggiunte le funzionalità seguenti:

  • Connettore di Google Analytics

  • Operatori aggiuntivi per il filtro delle date nella visualizzazione Query

  • Rilevamento delle relazioni del modello automatico

  • Miglioramento della finestra di dialogo Aggiungi relazione

  • Riordinamento delle pagine di report (trascinamento della selezione)

  • Miglioramento delle prestazioni di circa il 40-50% compilando le tabelle di database senza filtri/trasformazioni

  • Molte correzioni di bug

Per altre dettagli, guardare il video seguente:

Aggiornamento di febbraio 2015 (2.20.3945.102)

In questo aggiornamento sono state aggiunte o migliorate le funzionalità seguenti:

  • Miglioramenti alle prestazioni
  • Connettore di Dynamics CRM Online > Nota: al momento solo gli URL all'interno del dominio crm.microsoft.com vengono accettati da questa finestra di dialogo. Non sono inclusi i tenant non di produzione. Questo problema verrà risolto nell'aggiornamento di marzo. Per risolvere temporaneamente tale problema connettersi a questo feed tramite "Da feed OData".
  • Miglioramenti alla finestra di dialogo dello strumento di navigazione
    • Miglioramento della funzionalità di anteprima per le origini multidimensionali (Analysis Services e SAP BusinessObjects)
    • Opzione Mostra elementi selezionati
    • Miglioramento delle funzionalità di ricerca nell'albero dello Strumento di navigazione
  • Nuove trasformazioni
    • Operazioni di durata e sottrazione per le colonne di data/ora
    • Colonne aggregate: opzione per disabilitare il prefisso di nuove colonne
  • Miglioramenti all'elenco campi
    • Espansione/compressione di tabelle
    • Opzione per nascondere/scoprire i campi
    • Ottimizzazione del layout (spaziatura, margini e tipi di caratteri)
  • Navigazione nelle pagine dei report: supporto dell'uso della tastiera
  • Molte correzioni di bug

Aggiornamento di gennaio 2015 (2.19.3923.101)

Questo mese sono state apportati molti miglioramenti e correzioni di bug. Provate la nuova versione e continuate a inviare commenti e suggerimenti in caso di problemi.