Molti utenti archiviano le cartelle di lavoro di Excel nell'unità OneDrive for Business, ottima per l'uso con Power BI Desktop. Con Power BI Desktop è possibile usare collegamenti online per file Excel archiviati in OneDrive for Business per creare report e oggetti visivi. È possibile usare un account di gruppo di OneDrive for Business oppure il proprio account OneDrive for Business personale.

Per ottenere un collegamento online da OneDrive for Business sono necessari alcuni passaggi specifici. Le sezioni seguenti illustrano i passaggi che consentono di condividere il collegamento del file tra gruppi, tra computer e con i colleghi.

Ottenere un collegamento da Excel, iniziando nel browser

  1. Passare a OneDrive for Business usando un browser. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file da usare e quindi scegliere Apri in Excel. >Nota: l'interfaccia del browser potrebbe non apparire esattamente come nell'immagine seguente. Esistono diversi modi per selezionare Apri in Excel per i file nell'interfaccia del browser di OneDrive for Business. È possibile usare qualsiasi opzione che consenta di aprire il file in Excel.

  2. In Excel selezionare File > Informazioni e quindi selezionare il collegamento sopra il pulsante Proteggi cartella di lavoro. Selezionare Copia link negli Appunti.

Usare il collegamento in Power BI Desktop

In Power BI Desktop è possibile usare il collegamento che è stato appena copiato negli Appunti. Eseguire queste operazioni:

  1. In Power BI Desktop selezionare Recupera dati > Web.

  2. Incollare il collegamento nella finestra di dialogo Da Web. Non selezionare ancora OK.

  3. Si noti la stringa ?web=1 alla fine del collegamento. È necessario *rimuovere quella parte della stringa dell'URL Web*prima di selezionare OK per far sì che Power BI Desktop passi al file.

  4. Se Power BI Desktop richiede le credenziali, scegliere Windows per i siti SharePoint locali o Account aziendale per i siti Office 365 o OneDrive for Business.

Verrà visualizzata la finestra Strumento di navigazione che consente di selezionare dall'elenco di tabelle, fogli e intervalli disponibili nella cartella di lavoro di Excel. Da qui è possibile usare il file di OneDrive for Business come qualsiasi altro file di Excel, creare report e usarli nei set di dati come con qualsiasi altra origine dati.