Un report è una vista interattiva dei dati con elementi visivi che rappresentano conclusioni e approfondimenti diversi ottenuti da tali dati. È possibile creare e personalizzare i report nel servizio Power BI (https://powerbi.com) o in Power BI Desktop. Quando si creano report in Power BI Desktop, è possibile creare una versione di tale report ottimizzata per i telefoni.

È quindi possibile visualizzare e interagire con questi report nell'app Power BI per dispositivi mobili per Windows 10.

Aprire un report di Power BI

È possibile aprire i report in Area di lavoro personale o in un gruppo nel telefono Windows 10 in diversi modi:

  • Scorrere verso il basso fino ai report, oppure
  • Toccare Visualizza tutto il contenuto > Report.

  • In alternativa, toccare l'icona di ricerca per visualizzare l'elenco dei report visitati di recente o per cercarlo per nome.

    Nota:

    Se si importano interi file di Excel in Power BI, questi saranno associati all'icona di Excel. Quando si toccano nell'app, vengono aperti nel servizio Power BI in una finestra del browser.

  • In alternativa, toccare i puntini di sospensione in verticale nel riquadro in un dashboard, quindi toccare l'icona Apri report .

    Nota:

    non tutti i riquadri possono essere aperti in un report. Ad esempio, i riquadri creati ponendo una domanda nella casella Domande e risposte non aprono i report quando vengono toccati.

Visualizzare altre pagine in un report di Power BI

  • Toccare le schede nella parte inferiore della pagina.

Ordinare un grafico in un report di Power BI

Nota:

L'ordinamento non è disponibile nei telefoni Windows 10.

  1. Toccare il grafico.

  2. Toccare i puntini di sospensione (...) nell'angolo in alto a destra, toccare la freccia Ordina per , quindi toccare il nome del campo.

  3. Per invertire l'ordinamento, toccare la freccia Ordina per, quindi toccare di nuovo il nome dello stesso campo.

Evidenziare e filtrare a vicenda una pagina del report di Power BI

  • Toccare un valore in un grafico.

    Se si tocca la bolla rossa "030-Kids"nel grafico a bolle, vengono evidenziati i valori correlati negli altri grafici. Poiché l'istogramma in alto a destra mostra le percentuali, alcuni valori evidenziati sono più grandi dei valori totali e alcuni sono più piccoli.

Usare i filtri dei dati per filtrare la pagina del report

Quando si progetta un report nel servizio Power BI (https://powerbi.com), è possibile aggiungere filtri dei dati a una pagina del report. Quando il report viene visualizzato in un dispositivo mobile, è possibile usare i filtri dei dati per filtrare la pagina.

  • Selezionare un valore in un filtro dei dati nella pagina del report.

Filtrare un report di Power BI

È sempre possibile filtrare i singoli oggetti visivi in un report di Power BI usando i campi dell'oggetto visivo come filtri. È anche possibile filtrare intere pagine di un report se l'utente o il creatore del report ha aggiunto i filtri alla pagina nel servizio Power BI (https://powerbi.com). Nel servizio Power BI è anche possibile aggiungere altri campi come filtri per un determinato oggetto visivo.

Nota:

  • Se non si ha l'autorizzazione di modifica per un report, è possibile modificare i filtri, ma non è possibile salvare le modifiche.
  • La funzionalità di filtro dei report non è disponibile nei telefoni Windows 10. I filtri dei dati, invece, sono disponibili nei telefoni. Vedere Usare i filtri dei dati per filtrare la pagina del report.
  1. In un report espandere il riquadro Filtri.

    Se l'autore del report ha impostato filtri a livello di pagina, quando si seleziona un oggetto visivo vengono visualizzati filtri a livello di oggetto visivo e filtri a livello di pagina per l'intera pagina.

  2. Selezionare le caselle di controllo per i valori desiderati.

  3. In alternativa, è possibile passare alla modalità di filtro. Toccare Filtro di base e selezione Filtro avanzato per selezionare i valori usando invece le espressioni.

    I campi numerici offrono espressioni quali è minore di, è maggiore di, non èe è vuoto.

    I campi di testo offrono espressioni quali contiene, non inizia cone non è.

  4. Per aggiungere altri campi al riquadro Filtri, andare nel servizio Power BI (https://powerbi.com), aggiungere i filtri alla pagina e salvare il report.

Eseguire il drill-down e il drill-up in un grafico

Nei grafici con frecce rivolte verso l'alto o verso il basso negli angoli superiori è possibile eseguire il drill-down per visualizzare i valori che costituiscono una parte del grafico. Per aggiungere il drill-down a un oggetto visivo, modificare il report nel servizio Power BI (https://powerbi.com).

Nota:

Il drill-down e il drill-up non sono disponibili nei telefoni Windows 10.

  1. Toccare la freccia nell'angolo in alto a destra per attivare il drill-down.

  2. Effettuare un doppio tocco su una barra, su una colonna o su un'altra parte di un grafico per analizzare i dettagli di tale parte, in questo caso la colonna OH riferita ai negozi in Ohio.

  3. Per tornare su di un livello, toccare e tenere premuto il grafico o fare clic con il pulsante destro del mouse sul grafico, quindi toccare la freccia verso l'alto nell'angolo in alto a destra.

Tornare all'Area di lavoro

  • Toccare la freccia Indietro o toccare il nome del report > Area di lavoro.

Vedere anche