Il reparto Risorse umane ha lo stesso modello di reporting tra società diverse, anche quando si differenziano per settore o dimensioni. In questo esempio vengono esaminati nuovi assunti, dipendenti attivi ed ex dipendenti e prova a rilevare eventuali tendenze nella strategia di assunzione. Gli obiettivi principali sono quelli di comprendere:

  • Chi viene assunto
  • Pregiudizi nella strategia di assunzione
  • Tendenze nelle separazioni volontarie

Questo esempio fa parte di una serie che illustra come usare Power BI con dati, report e dashboard orientati al business. Si tratta di dati reali messi a disposizione da obviEnce (www.obvience.com) che sono stati resi anonimi.

Per iniziare, nel servizio Power BI passare a Recupera dati > Esempi > Esempio di analisi delle risorse umane > Connetti per ottenere una copia dell'esempio.

È anche possibile scaricare solo il set di dati (cartella di lavoro di Excel) per questo esempio.

Nuovi assunti

Esaminare prima di tutto i nuovi assunti.

  1. Nell'area di lavoro selezionare la scheda Dashboard e aprire il dashboard dell'esempio di analisi delle risorse umane.
  2. Nel dashboard selezionare il riquadro New Hire Count, New Hires Same Period Last Year, Actives YoY % Change By Month.

    Viene aperta la pagina New Hires del report Esempio di analisi delle risorse umane.

Si noti quanto segue:

  • Il grafico combinato New Hire Count, New Hires SPLY and Actives YoY % Change by Month indica che ogni mese dell'anno corrente sono state assunte più persone rispetto all'anno precedente e un numero significativamente superiore in alcuni mesi.

  • Nel grafico combinato New Hire Count and Active Employee Count by Region and Ethnicitysi può notare che sono state assunte meno persone nell'area East.

  • Il grafico a cascata New Hires YoY Var by Age Group mostra che si sta assumendo principalmente personale più giovane. Ciò può essere dovuto in larga misura alla natura part-time dell'impiego.

  • Il grafico a torta New Hire Count by Gender mostra una suddivisione ancora più netta.

È possibile reperire altre informazioni dettagliate, ad esempio quale area non prevede una pari suddivisione dei sessi. Selezionare le diverse fasce di età e i sessi nei grafici per esplorare le relazioni tra età, sesso, regione e gruppo etnico.

Per tornare al dashboard, selezionarne il nome nella barra di spostamento superiore.

Confrontare i dipendenti attivi e gli ex dipendenti

A questo punto verranno esaminati i dati per i dipendenti attivi e i dipendenti che non lavorano più per la società.

Nel dashboard selezionare il riquadro Active Employee Count by Age Group.

Viene aperta la pagina Active Employees vs. Separations del report Esempio di analisi delle risorse umane.

Elementi di interesse:

  • I grafici combinati a sinistra mostrano il cambiamento anno dopo anno per i dipendenti attivi e gli ex dipendenti. Quest'anno ci sono più dipendenti attivi grazie a una politica di assunzione rapida, ma anche più ex dipendenti rispetto all'anno precedente.

  • Ad agosto ci sono stati più ex dipendenti rispetto agli altri mesi. Selezionare le diverse fasce di età, i sessi o le aree per vedere se è possibile trovare eventuali ex dipendenti.

  • Esaminando i grafici a torta, si nota una suddivisione abbastanza netta per sesso e fascia di età tra i dipendenti attivi. Selezionare le diverse fasce d'età per vedere la suddivisione dei sessi in base all'età. Esiste una suddivisione uniforme per sesso in ogni fascia d'età?

Motivi per la separazione

Verrà ora esaminato il report in Visualizzazione di modifica. Selezionare Modifica report nell'angolo in alto a sinistra.

Modificare i grafici a torta in modo da visualizzare i dati sugli ex dipendenti anziché su quelli attivi.

  1. Selezionare il grafico a torta Active Employee Count by Age Group.

  2. In Fields selezionare la freccia accanto a Employees per espandere la tabella Employees. Deselezionare la casella di controllo accanto ad Active Employee Count per rimuovere il campo.

  3. Selezionare la casella di controllo accanto a Separation Count nella tabella Employees per aggiungerla alla casella Values nel campo.

  4. Nell'area di disegno report selezionare la barra Voluntary nel grafico a barre Separation Count by Separation Reason. Ciò consente di evidenziare i dipendenti che hanno lasciato volontariamente l'impiego negli altri oggetti visivi del report.

  5. Fare clic sulla sezione 50+ del grafico a torta Separation Count by Age Group.

    Esaminare il grafico a linee Separations by Reason nell'angolo in basso a destra. Questo grafico è filtrato in modo da mostrare le separazioni volontarie.

    Si noti la tendenza nella fascia d'età 50+: nella seconda parte dell'anno si è dimesso volontariamente un numero maggiore di dipendenti di età superiore ai 50 anni. Sarebbe interessante indagare ulteriormente in quest'area avvalendosi di più dati.

  6. È possibile seguire gli stessi passaggi anche per il grafico a torta Active Employee Count by Gender modificandolo in separazioni invece che dipendenti attivi. Osservare i dati di separazione volontaria per sesso per determinare se è possibile reperire altre informazioni.

  7. Fare clic su Power BI nella barra di spostamento superiore per tornare al dashboard. È possibile decidere se salvare le modifiche apportate al report.

Assunzioni non andate a buon fine

L'ultima area da esplorare è quella delle assunzioni non andate a buon fine, ossia quei dipendenti la cui collaborazione con l'azienda non è durata più di 60 giorni. Le assunzioni vengono eseguite rapidamente: stiamo assumendo buoni candidati?

  1. Selezionare il riquadro Bad Hires as % of Actives by Age Group del dashboard. Verrà aperto il report a pagina 3, "Bad Hires".

  2. Selezionare la casella di controllo Northwest nel filtro dei dati Region a sinistra e la sezione Male nel grafico ad anello Bad Hire Count by Gender. Esaminare gli altri grafici nella pagina "Bad Hires". Ci sono più uomini che donne tra le assunzioni non andate a buon fine e molte sono nel Gruppo A.

  3. Osservando il grafico ad anello Bad Hires by Gender e facendo clic nel filtro dei dati Region si nota che l'area est è l'unica ad avere più donne che uomini tra le assunzioni non andate a buon fine.

  4. Per tornare al dashboard, selezionarne il nome nella barra di spostamento superiore.

Porre una domanda nella casella Domande e risposte

Nella casella della domanda in Domande e risposte è possibile digitare la domanda usando il linguaggio naturale. Domande e risposte riconosce le parole digitate e determina la posizione nel set di dati in cui trovare la risposta.

  1. Fare clic nella casella delle domande di Domande e risposte. Come si può notare, la casella Domande e risposte contiene suggerimenti prima ancora che si inizi a digitare:

  2. È possibile scegliere uno dei suggerimenti o digitare: show age group, gender and bad hires SPLY where region is east.

    Si noti che la maggior parte delle assunzioni non andate a buon fine di sesso femminile ha un'età inferiore ai 30 anni.

Si tratta di un ambiente sicuro in cui operare: è sempre possibile scegliere di non salvare le modifiche, ma, se le si salva, è sempre possibile scegliere Recupera dati per ottenere una nuova copia di questo esempio.

Passaggi successivi: Connettersi ai dati

Ci auguriamo che questa presentazione abbia illustrato in che modo i dashboard di Power BI, le domande e risposte e i report forniscono informazioni dettagliate sui dati delle risorse umane. È ora possibile connettersi ai propri dati. Con Power BI è possibile connettersi a una vasta gamma di origini dati. Per altre informazioni, vedere Introduzione a Power BI.