Suggerimento:

È consigliabile leggere prima l'articolo Informazioni su filtri ed evidenziazione nei report di Power BI.

Differenza tra i filtri dei report nella Visualizzazione di lettura e nella Visualizzazione di modifica

Per interagire con i report è possibile usare una di queste modalità: Visualizzazione di lettura e Visualizzazione di modifica. Le funzionalità di filtro disponibili dipendono dalla modalità usata.

  • Nella Visualizzazione di modifica è possibile aggiungere filtri a livello di report, pagina e oggetto visivo. I filtri vengono salvati insieme al report. Le persone che esaminano il report nella Visualizzazione di lettura possono interagire con i filtri aggiunti, ma non possono salvare le modifiche apportate.

  • Nella Visualizzazione di lettura è possibile interagire con qualsiasi filtro visivo, di report e di pagina già presente nel report, ma non è consentito salvare le modifiche apportate al filtro.

Nota:

Questo articolo descrive come creare i filtri nel report Visualizzazione di modifica. Per altre informazioni sui filtri nella Visualizzazione di lettura, vedere Interagire con un report nella Visualizzazione di lettura in Power BI.

Filtri visivi, filtri della pagina e filtri report

Un filtro della pagina si applica a tutti gli oggetti visivi nella pagina del report. Un filtro visivo si applica a un singolo oggetto visivo in una pagina del report. Un filtro report si applica a tutte le pagine del report.

Aggiungere un filtro a una visualizzazione specifica (noto anche come filtro visivo)

Filtrando i campi già nel grafico

  1. Aprire il report in Visualizzazione di modifica.

  2. Aprire il riquadro Visualizzazioni e Filtri e il riquadro Campi (se non sono già aperti).

  3. Selezionare un oggetto visivo per attivarlo. Tutti i campi usati dall'oggetto visivo vengono identificati ed elencati nel riquadro Campi ed elencati anche nel riquadro Filtri sotto l'intestazione Filtri del livello visivo.

  4. A questo punto è possibile aggiungere un filtro a un campo già usato per la visualizzazione oppure è possibile usare un campo diverso come filtro.

  5. Aggiungere un filtro a un campo già usato per la visualizzazione.

    • Aggiungere un filtro a un campo già usato per l'oggetto visivo. Scorrere verso il basso fino all'area Filtri a livello di oggetto visivo e scegliere la freccia per espandere il campo da filtrare.
    • Impostare i controlli Filtro di base o Filtro avanzato (vedere Come usare i filtri dei report.

    • L'oggetto visivo cambia per riflettere il nuovo filtro. Se si salva il report insieme al filtro, i lettori del report possono interagire con il filtro nella Visualizzazione di lettura, selezionando o deselezionando i valori.

  6. Aggiungere un nuovo campo come filtro.

    • Dal riquadro Campi, selezionare il campo da aggiungere come nuovo filtro del livello visivo e trascinarlo nell'area Filtri a livello di oggetto visivo.
    • Seguire i passaggi 2-3 illustrati sopra.

Aggiungere un filtro a un'intera pagina (anche noto come filtro di visualizzazione pagina)

  1. Aprire il report in Visualizzazione di modifica.

  2. Aprire il riquadro Visualizzazioni e Filtri e il riquadro Campi (se non sono già aperti).

  3. Dal riquadro Campi, selezionare il campo da aggiungere come nuovo filtro del livello visivo e trascinarlo nell'area Filtri a livello di pagina.

  4. Selezionare i valori da filtrare e impostare i controlli Filtro di base o Filtro avanzato (vedere Come usare i filtri dei report).

    La visualizzazione cambia per riflettere il nuovo filtro.

Se si salva il report insieme al filtro, i lettori del report possono interagire con il filtro nella Visualizzazione di lettura, selezionando o deselezionando i valori.

Aggiungere un filtro a un intero report (anche noto come filtro del report)

  1. Aprire il report in Visualizzazione di modifica.

  2. Aprire il riquadro Visualizzazioni e Filtri e il riquadro Campi (se non sono già aperti).

  3. Dal riquadro Campi, selezionare il campo da aggiungere come nuovo filtro del livello visivo e trascinarlo nell'area Filtri a livello di report.

  4. Selezionare i valori da filtrare con i controlli (vedere Come usare i filtri dei report.

Gli oggetti visivi nella pagina attiva e in tutte le pagine del report vengono modificati in modo da riflettere il nuovo filtro. Se si salva il report insieme al filtro, i lettori del report possono interagire con il filtro nella Visualizzazione di lettura, selezionando o deselezionando i valori.

Risoluzione dei problemi

Motivo per cui il filtro del livello visivo e il filtro del livello pagina restituisce risultati diversi

Quando si aggiunge un filtro di livello visivo, Power BI filtra i risultati aggregati. L'aggregazione predefinita è Sum, ma è possibile modificare il tipo di aggregazione.

Quando si aggiunge un filtro di livello pagina, Power BI filtra senza l'aggregazione. Ciò avviene perché una pagina può contenere numerosi oggetti visivi che possono utilizzare tipi diversi di aggregazione. Pertanto, il filtro viene applicato su ogni riga di dati.

Vedere anche

Come usare i filtri dei report

Filtri ed evidenziazione nei report

Interagire con i filtri e l'evidenziazione nella Visualizzazione di lettura del report

Modificare il filtro incrociato e l'evidenziazione incrociata tra gli oggetti visivi nel report

Altre informazioni sui report in Power BI

Power BI - Concetti di base

Altre domande? Provare la community di Power BI