Si ha un nuovo set di dati e non si sa da dove iniziare? È necessario creare velocemente un dashboard? Si vuole cercare rapidamente gli approfondimenti persi?

Eseguire Quick Insights per generare visualizzazioni interattive interessanti basate sui dati. Informazioni rapide può essere eseguito in un intero set di dati (Informazioni rapide) o in un riquadro del dashboard specifico (Informazioni rapide con ambito). È anche possibile eseguire Informazioni rapide in un'istanza di Informazioni rapide.

NOTA: Quick Insights non è disponibile in Power BI Desktop e non funziona con DirectQuery, ma solo con i dati caricati in Power BI.

La funzionalità Quick Insights si basa su un set di algoritmi analitici avanzati sviluppati in collaborazione con Microsoft Research per consentire a più utenti di trovare informazioni dettagliate nei loro dati in modi nuovi e intuitivi.

Eseguire Quick Insights in un set di dati

Nel video seguente viene illustrato come eseguire Quick Insights in un set di dati di esempio, aggiungere uno di essi come riquadro nel dashboard e aprire Quick Insights in modalità messa a fuoco.

Passare ora all’azione. Esplorare Quick Insights usando l'esempio di analisi della qualità dei fornitori.

  1. Nel riquadro di spostamento a sinistra, in Set di dati selezionare i puntini di sospensione (...) e scegliere Quick Insights.

  2. Power BI usa vari algoritmi per cercare le tendenze nel set di dati.

  3. Entro pochi secondi, le informazioni sono pronte. Selezionare Visualizza approfondimenti per visualizzare le visualizzazioni.

    In alternativa, nel riquadro di spostamento a sinistra selezionare i puntini di sospensione (...) e scegliere Visualizza informazioni dettagliate.

    Nota: alcuni set di dati non riescono a generare informazioni dettagliate perché i dati non sono statisticamente significativi. Per altre informazioni, vedere Ottimizzare i dati per Power BI Quick Insights.

  4. Le visualizzazioni vengono mostrate in una speciale area di disegno di Informazioni rapide con un massimo di 32 schede separate di informazioni dettagliate. Ogni scheda contiene un grafico o un grafico con una breve descrizione.

Interagire con le schede di Informazioni rapide

  1. Passare il puntatore del mouse su una scheda e selezionare l'icona a forma di puntina per aggiungere la visualizzazione a un dashboard.

  2. Passare il mouse su una scheda e selezionare l'icona della modalità messa a fuoco per visualizzare la scheda a schermo intero.

  3. In questa modalità è possibile:

    • Filtrare le visualizzazioni. Per visualizzare i filtri, nell'angolo superiore destro, selezionare la freccia.
    • Aggiungere la scheda di informazioni dettagliate a un dashboard.
    • Eseguire Informazioni rapide nella scheda stessa. Questo è ciò che viene definito Quick Insights con ambito. Nell'angolo superiore destro selezionare l'icona a forma di lampadina oppure Ottieni informazioni dettagliate.

    Le informazioni dettagliate vengono visualizzate a sinistra, mentre le nuove schede di informazioni, basate esclusivamente sui dati presenti in tali informazioni dettagliate specifiche, vengono visualizzate a destra.

  4. Per tornare all'area di disegno originale di Informazioni rapide, nell'angolo superiore sinistro selezionare Esci dalla modalità messa a fuoco.

Eseguire Quick Insights in un riquadro del dashboard

Invece di cercare informazioni dettagliate in un intero set di dati, è possibile limitare la ricerca ai dati usati per creare un singolo riquadro del dashboard. Questo è ciò che viene definito Quick Insights con ambito.

  1. Aprire il riquadro in Modalità messa a fuoco.
  2. Nell'angolo superiore destro, selezionare Recupera approfondimenti.

  3. Power BI visualizza le schede di informazioni dettagliate sul lato destro del riquadro.

  4. Se un approfondimento attira l’interesse, selezionare la scheda di informazioni dettagliate per un approfondimento. Le informazioni dettagliate selezionate vengono visualizzate a sinistra, mentre le nuove schede di informazioni, basate esclusivamente sui dati presenti in tali informazioni dettagliate specifiche, vengono visualizzate a destra.

  5. Continuare l’approfondimento dei dati e quando si osserva un’informazione interessante, aggiungere il relativo oggetto visivo al dashboard selezionando Aggiungi oggetto visivo nell’angolo superiore destro. È inoltre possibile inviare un commento per informare il proprietario del set di dati se una particolare informazione dettagliata è stata utile o meno.

Vedere anche

Ottimizzare i dati per Power BI Quick Insights

Power BI - Concetti di base

Dashboard in Power BI

Altre domande? Provare la community di Power BI