A questo punto, dopo aver creato un gruppo in Power BI, è possibile archiviare i file CSV, di Excel e di Power BI Desktop nel servizio OneDrive for Business del gruppo di Power BI. Continuando ad aggiornare i file archiviati nel servizio OneDrive for Business, gli aggiornamenti eseguiti vengono applicati automaticamente ai report e ai dashboard di Power BI basati sui file.

Nota: i gruppi sono disponibili solo con Power BI Pro.

L’aggiunta di file all'area di lavoro Power BI del gruppo è un processo in due passaggi:

  • È innanzitutto necessario caricare i file nel servizio OneDrive for Business del gruppo.

  • Successivamente è possibile connettersi a tali file da Power BI.

Caricare i file nel servizio OneDrive for Business del gruppo

  1. In Power BI passare all'area di lavoro del gruppo, in modo da visualizzare il nome del gruppo nell'angolo in alto a sinistra.

  2. Selezionare i puntini di sospensione () accanto al nome del gruppo e scegliere >File per aprire il servizio OneDrive for Business del gruppo in Office 365.

    Nota: se non viene visualizzato File nel menu del gruppo, selezionare Membri per aprire il servizio OneDrive for Business del gruppo. Qui, selezionare File. Office 365 crea un percorso di archiviazione per i file del gruppo. Questo processo potrebbe richiedere alcuni minuti.

  3. Qui è possibile caricare i file nel servizio OneDrive del gruppo di Office 365. Selezionare Caricae passare ai file.

Importare i file di Excel come set di dati o come cartelle di lavoro di Excel Online

A questo punto, dopo aver aggiunto i file al servizio OneDrive for Business del gruppo, è possibile:

Importare o connettersi ai file del gruppo

  1. In Power BI passare all'area di lavoro del gruppo, in modo da visualizzare il nome del gruppo nell'angolo in alto a sinistra.

  2. Selezionare Recupera dati nella parte inferiore del riquadro di spostamento sinistro.

  3. Nella casella File selezionare Recupera.

  4. Selezionare OneDrive - Nome del gruppo.

  5. Selezionare il file desiderato > Connetti.

    A questo punto, è necessario scegliere se importare i dati dalla cartella di lavoro di Excel o connettersi a intere cartelle di lavoro di Excel.

  6. Selezionare Importa o Connetti.

  7. Dopo aver eseguito l'importazione o la connessione, i nuovi elementi vengono contrassegnati con un asterisco giallo.

    I file di Excel hanno un'icona di Excel e si trovano in Report.

Vedere anche