Una combinazione di organizzazione automatizzata, contrassegno utente, ricerca e ordinamento di Power BI consente di trovare rapidamente le informazioni necessarie nel servizio Power BI.

Come esplorare il contenuto in Power BI

Il servizio Power BI organizza il contenuto in diversi modi: prima di tutto, separandolo in dashboard, report, cartelle di lavoro e set di dati. Questo tipo di organizzazione sarà visibile in molte delle schermate di Power BI. Successivamente, il servizio Power BI classifica i contenuti in modo che sia ancora più semplice trovare le informazioni necessarie, rapidamente. Osservare il riquadro di spostamento a sinistra.

Il contenuto creato per uso personale è disponibile in Area di lavoro personale, il contenuto che si crea e condivide con un gruppo è disponibile in un area di lavoro per le app, il contenuto a cui si vuole accedere rapidamente viene salvato in Preferiti, il contenuto condiviso con l'utente è disponibile in Condivisi con l'utente corrente e il contenuto visualizzato per ultimo è disponibile anche in Recenti.

Per altre informazioni, vedere come è organizzato il contenuto nel servizio Power BI

NOTA: un ulteriore modo per organizzare il contenuto consiste nello scegliere un dashboard che si prevede di visualizzare più spesso e impostarlo come il dashboard in primo piano. Ogni volta che si apre il servizio Power BI, sarà il dashboard che verrà visualizzato per primo. Per altre informazioni, vedere Dashboard in primo piano.

Dashboard e app preferiti

Se si visitano spesso determinati dashboard e app, è possibile impostarli come preferiti in modo che siano sempre disponibili nel riquadro di spostamento a sinistra.

.

L'utilizzo dei Preferiti è descritto in dettaglio nell'articolo Preferiti nel servizio Power BI.

Ricerca e ordinamento nelle aree di lavoro

Un'area di lavoro include quattro schede di contenuto: Dashboard, Report, Cartelle di lavoro e Set di dati. Ciascuna di queste schede contiene un campo di ricerca e un pulsante di ordinamento. Quando si inizia a usare il servizio Power BI, potrebbero non risultare utili perché ci saranno solo uno o due elementi per ogni scheda. Tuttavia, nel corso del tempo si potrebbero avere lunghi elenchi di contenuto. Usare la ricerca e l'ordinamento per trovare facilmente le informazioni necessarie.

  • Immettere un termine di ricerca per trovare una corrispondenza nella schermata corrente

  • Selezionare il pulsante di ordinamento per visualizzare le opzioni per la pagina corrente. Le opzioni sono da ordinare in base al nome o al proprietario.

Considerazioni e risoluzione dei problemi

  • Per i set di dati, l'opzione Ordina per proprietario non è disponibile.

Passaggi successivi

Power BI - Concetti di base

Altre domande? Provare la community di Power BI