Maggio 2017

Abbiamo riprogettato l'esperienza di navigazione per semplificare le operazioni di ricerca ed esplorazione del contenuto di Power BI.

Semplificazione degli elenchi per dashboard, report, cartelle di lavoro e set di dati
Aggiunta di menu a comparsa di accesso rapido per Preferiti, elementi più recenti e selezione dell'area di lavoro
Aggiunta di una soluzione per l'identificazione del contenuto correlato per dashboard, report e set di dati
Aggiunta di un'area di contenuto separata per le cartelle di lavoro
Creazione di un'area separata per i dashboard preferiti
Creazione di un'area separata per il contenuto che è stato condiviso con l'utente
Creazione di un'area separata per il contenuto più recente
Riduzione del numero di clic necessari per eseguire le attività, grazie alla combinazione degli elenchi di contenuto con le azioni da eseguire sul contenuto nella stessa schermata, ad esempio per il passaggio da dashboard a report e viceversa

Il video seguente è una presentazione della nuova esperienza di navigazione, che illustra e dimostra i miglioramenti apportati. Seguire quindi tutte le istruzioni riportate sotto il video per esplorare da soli.

Visualizzazione contenuto

Per iniziare, verrà esaminata l'organizzazione del contenuto di base, ovvero dashboard, report, set di dati e cartelle di lavoro. In precedenza, tutto il contenuto disponibile era elencato nel riquadro di spostamento a sinistra. Tale opzione è ancora disponibile, ma per impostazione predefinita il contenuto viene visualizzato in base al tipo nel contesto di un'area di lavoro. Selezionare un'area di lavoro dal riquadro di spostamento a sinistra: le schede relative al contenuto associato (dashboard, report, cartelle di lavoro, set di dati) sono visualizzate nell'area di disegno di Power BI a destra.

NOTA: se si usa la versione gratuita di Power BI, verrà visualizzata una sola area di lavoro, ovvero Area di lavoro personale.

Dashboard preferiti

L'opzione Preferiti consente di accedere rapidamente ai dashboard ritenuti di maggiore importanza.

  1. Con il dashboard aperto, selezionare Aggiungi a Preferiti nell'angolo in alto a destra.

    Aggiungi a Preferiti diventa Rimuovi da Preferiti e l'icona a stella diventa gialla.

  2. Per visualizzare un elenco di tutti i dashboard che sono stati aggiunti ai Preferiti, nel riquadro di spostamento a sinistra selezionare la freccia a destra di Preferiti. Dato che la barra di spostamento a sinistra è una funzionalità permanente del servizio Power BI, si ha accesso a questo elenco da qualsiasi posizione nel servizio Power BI.

    Da qui è possibile selezionare un dashboard per aprirlo.

  3. Per aprire il riquadro Preferiti, nel riquadro di spostamento a sinistra selezionare Preferiti oppure l'icona Preferiti .

    Da qui è possibile selezionare un dashboard per aprirlo, vedere chi ne è il proprietario, rimuoverlo dai Preferiti o condividerlo con i colleghi.

  4. Un altro modo per contrassegnare un dashboard come preferito è nella scheda Dashboard: è sufficiente aprire l'area di lavoro che contiene il dashboard e selezionare l'icona a stella a sinistra del nome.

SUGGERIMENTO: per altre informazioni, vedere Aggiungere un dashboard ai Preferiti.

Recenti

È possibile visualizzare rapidamente i report e i dashboard a cui è stato effettuato l'accesso più di recente passando al riquadro Recenti, che include i contenuti di tutte le aree di lavoro.

Analogamente ai Preferiti, è possibile accedere rapidamente agli elementi recenti ovunque nel servizio Power BI selezionando la freccia accanto a Recenti nel riquadro di spostamento a sinistra.

SUGGERIMENTO: per altre informazioni, vedere Recenti in Power BI.

App

Le app sono costituite da raccolte di dashboard e report appositamente create dall'organizzazione allo scopo di fornire metriche chiave che consentano di prendere decisioni basate sui dati in modo semplice e rapido.

SUGGERIMENTO: per altre informazioni, vedere Aree di lavoro per le app (di seguito) e Informazioni sulle app Power BI.

Condivisi con l'utente corrente

Condivisi con l'utente corrente è la posizione in cui sono presenti tutti i dashboard che i colleghi hanno condiviso con l'utente. Filtrare in base al proprietario del dashboard, usare il campo di ricerca per trovare quello che è importante e ordinare gli elementi per data. Per quanto riguarda il contenuto condiviso a cui si accede di frequente, è ancora più semplice aggiungerlo ai Preferiti dalla propria visualizzazione Condivisi con l'utente corrente.

SUGGERIMENTO: per altre informazioni, vedere Condivisi con l'utente corrente.

Utilizzo delle aree di lavoro

L'elemento successivo nel riquadro di spostamento a sinistra è costituito dalle aree di lavoro. Le aree di lavoro possono essere considerate come contenitori per il contenuto di Power BI. Sono disponibili due tipi di aree di lavoro, ovvero l'Area di lavoro personale e le aree di lavoro per le app.

NOTA: se non si è membro di un'area di lavoro per le app o un amministratore, nel riquadro di spostamento a sinistra non verrà visualizzata alcuna area di lavoro per le app. Infine, se si è clienti di Power BI gratuito, non verrà visualizzata alcuna area di lavoro per le app.

Area di lavoro

Nell'Area di lavoro personale viene archiviato tutto il contenuto di cui si è proprietari. È possibile considerarla come un sandbox personale o un'area di lavoro per il proprio contenuto. Il contenuto dell'Area di lavoro personale può essere condiviso con i colleghi. Nell'Area di lavoro personale il contenuto è organizzato in quattro schede, ovvero Dashboard, Report, Cartelle di lavoro e Set di dati.

SUGGERIMENTO: per altre informazioni, vedere Area di lavoro personale

Aree di lavoro per le app

Le app e le aree di lavoro per le app sono una funzionalità di Power BI Pro. Le aree di lavoro per le app consentono di creare dashboard e report per altri utenti. Un'area di lavoro per le app è il posto in cui si crea l'app; dunque, per creare un'app, è prima di tutto necessario creare l'area di lavoro per le app. Tali aree sono infatti l'evoluzione delle aree di lavoro del gruppo, ovvero aree di gestione temporanea e contenitori per il contenuto nell'app. È possibile collaborare insieme ai colleghi alla creazione di dashboard, report e altro contenuto che si prevede di distribuire a un pubblico più ampio o persino all'intera organizzazione.

SUGGERIMENTO: per altre informazioni, vedere Creare e distribuire un'app in Power BI.

Come nell'Area di lavoro personale, il contenuto è organizzato in quattro schede, ovvero Dashboard, Report, Cartelle di lavoro e Set di dati.

Per passare da un'area di lavoro all'altra, selezionare Aree di lavoro nel riquadro di spostamento a sinistra.

Cercare e ordinare il contenuto

La nuova visualizzazione contenuto rende più semplice cercare, filtrare e ordinare il contenuto. Per cercare un dashboard, un report o una cartella di lavoro, digitare nell'area di ricerca. Power BI filtra solo il contenuto il cui nome include la stringa di ricerca.

È anche possibile ordinare il contenuto in base al nome o al proprietario.

SUGGERIMENTO: per altre informazioni, vedere Eseguire ricerche, ordinare e filtrare in Power BI

Domande o commenti? Visitare il forum della community di Power BI