In Power BI le app riuniscono dashboard e report correlati, tutti in un'unica posizione. Gli utenti dell'organizzazione possono creare e distribuire le app con informazioni aziendali essenziali. Anche i servizi esterni che probabilmente sono già in uso, ad esempio Google Analytics e Microsoft Dynamics CRM, offrono app di Power BI.

App in Power BI

Le app possono essere facilmente individuate e installate nel servizio Power BI (https://powerbi.com) e nel dispositivo mobile. Dopo l'installazione di un'app non è necessario ricordare i nomi di molti dashboard diversi, perché sono tutti riuniti nell'app, nel browser o nel dispositivo mobile.

Ogni volta che l'autore dell'app rilascia aggiornamenti, le modifiche vengono visualizzate automaticamente nelle app. L'autore controlla anche la frequenza con cui è pianificato l'aggiornamento dei dati, dunque non è necessario preoccuparsi di stare al passo.

Se si prevede di creare un'app, vedere Creare e distribuire app in Power BI per altre informazioni.

Installare un'app

È possibile installare app in due modi diversi. L'autore dell'app può inviare il collegamento diretto a un'app oppure è possibile cercarla in AppSource, in cui sono visualizzate tutte le app a cui è possibile accedere. In Power BI nel dispositivo mobile è possibile installarla solo da un collegamento diretto, non da AppSource.

Ottenere un collegamento diretto a un'app

Il modo più semplice per installare una nuova app consiste nell'ottenere un collegamento diretto dall'autore dell'app. Power BI crea un collegamento di installazione, che l'autore può inviare all'utente.

Nel computer

Quando si fa clic sul collegamento contenuto nel messaggio di posta elettronica, viene aperto il servizio Power BI (https://powerbi.com) in un browser. Confermare che si vuole installare l'app; verrà aperta la pagina di destinazione dell'app.

Pagina di destinazione dell'app nel servizio Power BI

Nel dispositivo mobile iOS o Android

Quando si fa clic sul collegamento nel messaggio di posta elettronica nel dispositivo mobile, l'app viene installata automaticamente e viene visualizzato l'elenco del contenuto dell'app.

Elenco del contenuto dell'app nel dispositivo mobile

Ottenere l'app da Microsoft AppSource

È anche possibile trovare e installare le app a cui si ha accesso da Microsoft AppSource.

  1. Selezionare App App nel riquadro di spostamento a sinistra > Scarica app.

    Icona Scarica app

  2. In AppSource in La mia organizzazione, è possibile eseguire una ricerca per limitare il numero di risultati e trovare l'app si sta cercando.

    In AppSource in Organizzazione

  3. Selezionare Scarica adesso per aggiungerla alla pagina App.

Interagire con i dashboard e i report nell'app

È ora possibile esplorare i dati nei dashboard e nei report nell'app. È possibile accedere a tutte le interazioni standard di Power BI, ad esempio i filtri, l'evidenziazione, l'ordinamento e il drill-down. Vedere Interagire con i report in Power BI.

Non è possibile salvare le modifiche apportate, ma è sempre possibile esportare i dati in Excel da una tabella o da altri oggetti visivi in un report.

Esportare dati da un oggetto visivo di Power BI

Passaggi successivi