Oltre a visualizzare i report di Power BI nel portale Web, gli utenti aziendali possono ora visualizzare le cartelle di lavoro di Excel nel Server di report di Power BI e hanno quindi ha disposizione un'unica posizione per la pubblicazione e la visualizzazione del proprio contenuto self-service di Microsoft BI.

Nota:

Questa è una funzionalità di anteprima inclusa nella versione di anteprima di agosto 2017. Per altre informazioni, vedere Novità del Server di report di Power BI.

Visualizzazione dei report di Excel nel portale Web del server di report.

L'uso di Office Online Server.aspx) (OOS) consente di ottenere questo risultato.

Preparare il server per l'esecuzione di Office Online Server

Seguire queste procedure sul server che eseguirà Office Online Server. Il server deve essere Windows Server 2012 R2 o Windows Server 2016. Windows Server 2016 richiede Office Online Server di aprile 2017 o versione successiva.

Installare il software prerequisito per Office Online Server

  1. Aprire il prompt di Windows PowerShell come amministratore ed eseguire questo comando per installare i ruoli e i servizi necessari.

    Windows Server 2012 R2:

    Add-WindowsFeature Web-Server,Web-Mgmt-Tools,Web-Mgmt-Console,Web-WebServer,Web-Common-Http,Web-Default-Doc,Web-Static-Content,Web-Performance,Web-Stat-Compression,Web-Dyn-Compression,Web-Security,Web-Filtering,Web-Windows-Auth,Web-App-Dev,Web-Net-Ext45,Web-Asp-Net45,Web-ISAPI-Ext,Web-ISAPI-Filter,Web-Includes,InkandHandwritingServices,NET-Framework-Features,NET-Framework-Core,NET-HTTP-Activation,NET-Non-HTTP-Activ,NET-WCF-HTTP-Activation45,Windows-Identity-Foundation,Server-Media-Foundation
    

    Windows Server 2016:

    Add-WindowsFeature Web-Server,Web-Mgmt-Tools,Web-Mgmt-Console,Web-WebServer,Web-Common-Http,Web-Default-Doc,Web-Static-Content,Web-Performance,Web-Stat-Compression,Web-Dyn-Compression,Web-Security,Web-Filtering,Web-Windows-Auth,Web-App-Dev,Web-Net-Ext45,Web-Asp-Net45,Web-ISAPI-Ext,Web-ISAPI-Filter,Web-Includes,NET-Framework-Features,NET-Framework-45-Features,NET-Framework-Core,NET-Framework-45-Core,NET-HTTP-Activation,NET-Non-HTTP-Activ,NET-WCF-HTTP-Activation45,Windows-Identity-Foundation,Server-Media-Foundation
    

    Se richiesto, riavviare il server.

  2. Installare il software seguente:

Installare Office Online Server

Se si prevede di usare funzionalità di Excel Online che utilizzano l'accesso a dati esterni, ad esempio PowerPivot, si noti che Office Online Server deve trovarsi nella stessa foresta di Active Directory in cui si trovano gli utenti ed eventuali origini dati esterne a cui si prevede di accedere tramite l'autenticazione basata su Windows.

  1. Scaricare Office Online Server dal Volume Licensing Service Center (VLSC). Il download è disponibile sotto i prodotti Office nel portale di VLSC. Per finalità di sviluppo, è possibile scaricare Office Online Server dai download per gli abbonati MSDN.

  2. Eseguire Setup.exe.

  3. Nella pagina Leggi le Condizioni di licenza software Microsoft selezionare Accetto i termini del contratto e quindi selezionare Continua.

  4. Nella pagina Scegliere il percorso del file selezionare la cartella in cui installare i file di Office Online Server, ad esempioC:\Programmi\Microsoft Office Web Apps, quindi selezionare Installa ora. Se la cartella specificata non esiste, verrà creata automaticamente dal programma di installazione.

    È consigliabile installare Office Online Server nell'unità di sistema.

  5. Al termine dell'installazione di Office Online Server, selezionare Chiudi.

Installare i Language Pack per Server Office Web Apps (facoltativo)

I Language Pack di Office Online Server consentono agli utenti di visualizzare i file di Office basati sul Web in più lingue.

Per installare i Language Pack, seguire questa procedura.

  1. Scaricare i Language Pack di Office Online Server dall'Area download Microsoft.

  2. Eseguire wacserverlanguagepack.exe.

  3. Nella pagina Leggi le Condizioni di licenza software Microsoft della procedura guidata del Language Pack di Office Online Server selezionare Accetto i termini del contratto e quindi selezionare Continua.

  4. Al termine dell'installazione di Office Online Server, selezionare Chiudi.

Distribuire Office Online Server

Creare la farm di Office Online Server (HTTPS)

Usare il comando New-OfficeWebAppsFarm per creare una nuova farm di Office Online Server costituita da un singolo server, come mostrato nell'esempio seguente.

New-OfficeWebAppsFarm -InternalUrl "https://server.contoso.com" -ExternalUrl "https://wacweb01.contoso.com" -CertificateName "OfficeWebApps Certificate"

Parametri

  • –InternalURL è il nome di dominio completo del server che esegue Office Online Server, ad esempio http://nomeserver.contoso.com.
  • –ExternalURL è il nome di dominio completo accessibile su Internet.
  • –CertificateName è il nome descrittivo del certificato.

Creare la farm di Office Online Server (HTTP)

Usare il comando New-OfficeWebAppsFarm per creare una nuova farm di Office Online Server costituita da un singolo server, come mostrato nell'esempio seguente.

New-OfficeWebAppsFarm -InternalURL "http://servername" -AllowHttp

Parametri

  • –InternalURL è il nome del server che esegue Office Online Server, ad esempio http://nomeserver.
  • –AllowHttp configura la farm per l'uso di HTTP.

Verificare che la farm di Office Online Server sia stata creata correttamente

Dopo la creazione della farm, i dettagli relativi alla farm vengono visualizzati nel prompt di Windows PowerShell. Per verificare che Office Online Server sia installato e configurato correttamente, usare un Web browser per accedere all'URL di individuazione di Office Online Server, come mostrato nell'esempio seguente. L'URL di individuazione è il parametro InternalUrl specificato durante la configurazione della farm di Office Online Server, seguito da /hosting/discovery, ad esempio:

<InternalUrl>/hosting/discovery

Se Office Online Server funziona come previsto, dovrebbe essere visualizzato un file XML di individuazione WOPI (Web Application Open Platform Interface Protocol) nel Web browser. Le prime righe del file dovrebbero essere simili all'esempio seguente:

<?xml version="1.0" encoding="utf-8" ?> 
- <wopi-discovery>
- <net-zone name="internal-http">
- <app name="Excel" favIconUrl="<InternalUrl>/x/_layouts/images/FavIcon_Excel.ico" checkLicense="true">
<action name="view" ext="ods" default="true" urlsrc="<InternalUrl>/x/_layouts/xlviewerinternal.aspx?<ui=UI_LLCC&><rs=DC_LLCC&>" /> 
<action name="view" ext="xls" default="true" urlsrc="<InternalUrl>/x/_layouts/xlviewerinternal.aspx?<ui=UI_LLCC&><rs=DC_LLCC&>" /> 
<action name="view" ext="xlsb" default="true" urlsrc="<InternalUrl>/x/_layouts/xlviewerinternal.aspx?<ui=UI_LLCC&><rs=DC_LLCC&>" /> 
<action name="view" ext="xlsm" default="true" urlsrc="<InternalUrl>/x/_layouts/xlviewerinternal.aspx?<ui=UI_LLCC&><rs=DC_LLCC&>" /> 

Configurare le dimensioni massime delle cartelle di lavoro di Excel

Le dimensioni massime del file per tutti i file nel Server di report di Power BI sono 100 MB. Per rispettare tale limite, è necessario configurarlo manualmente in Office Online Server.

Set-OfficeWebAppsFarm -ExcelWorkbookSizeMax 100

Uso di EffectiveUserName con Analysis Services

È necessario consentire le connessioni dinamiche ad Analysis Services per le connessioni in una cartella di lavoro di Excel che usano EffectiveUserName. Per consentire a Office Online Server di usare EffectiveUserName, è necessario aggiungere l'account del computer del server di Office Online Server come amministratore per l'istanza di Analysis Services. A questo scopo, è necessario Management Studio per SQL Server 2016 o versione successiva.

In una cartella di lavoro di Excel sono attualmente supportate solo le connessioni incorporate di Analysis Services. L'account utente dovrà avere l'autorizzazione per la connessione ad Analysis Services, perché non è disponibile la possibilità di proxy per l'utente.

Eseguire i comandi di PowerShell seguenti nel server di Office Online Server.

Set-OfficeWebAppsFarm -ExcelUseEffectiveUserName:$true
Set-OfficeWebAppsFarm -ExcelAllowExternalData:$true
Set-OfficeWebAppsFarm -ExcelWarnOnDataRefresh:$false

Configurare un'istanza di PowerPivot per i modelli di dati

L'installazione di un'istanza di Analysis Services in modalità PowerPivot consente di usare le cartelle di lavoro di Excel che usano PowerPivot. Assicurarsi che il nome dell'istanza sia POWERPIVOT. Aggiungere l'account del computer del server di Office Online Server come amministratore per l'istanza di Analysis Services in modalità PowerPivot. A questo scopo, è necessario Management Studio per SQL Server 2016 o versione successiva.

Per consentire a Office Online Server di usare l'istanza in modalità PowerPivot, eseguire il comando seguente.

New-OfficeWebAppsExcelBIServer -ServerId <server_name>\POWERPIVOT

Se non sono già consentiti i dati esterni, dal passaggio precedente relativo ad Analysis Services eseguire il comando seguente.

Set-OfficeWebAppsFarm -ExcelAllowExternalData:$true

Considerazioni relative al firewall

Per evitare problemi relativi al firewall, potrebbe essere necessario aprire le porte 2382 e 2383. È anche possibile aggiungere msmdsrv.exe per l'istanza di Power Pivot come criterio del firewall dell'applicazione.

Configurare il Server di report di Power BI per l'uso del server di Office Online Server

Nella pagina Generale di Impostazioni del sito immettere l'URL di individuazione di Office Online Server. L'URL di individuazione di Office Online Server corrisponde al valore InternalUrl, usato durante la distribuzione del server di Office Online Server, seguito da /hosting/discovery. Ad esempio, http://servername/hosting/discovery, per HTTP. E https://server.contoso.com/hosting/discovery per HTTPS.

Per passare a Impostazioni del sito, selezionare l'icona a forma di ingranaggio in alto a destra e quindi selezionare Impostazioni del sito.

Solo un utente con ruolo Amministratore sistema potrà visualizzare l'impostazione relativa all'URL di individuazione di Office Online Server.

Impostazioni del sito per il Server di report di Power BI.

Dopo avere immesso l'URL di individuazione e avere selezionato Applica, la selezione di una cartella di lavoro di Excel nel portale Web consente di visualizzare la cartella di lavoro nel portale Web.

Limitazioni e considerazioni

  • La possibilità di visualizzare le cartelle di lavoro di Excel nel Server di report di Power BI è attualmente disponibile in anteprima.
  • È possibile accedere alle cartelle di lavoro in modalità di sola lettura.

Passaggi successivi

Manuale per l'amministratore
Avvio rapido: installazione del Server di report di Power BI
Installare Generatore report
Scaricare SQL Server Data Tools (SSDT)

Altre domande? Provare a rivolgersi alla community di Power BI