Tieni traccia del tuo stato di avanzamento e ricevi gli aggiornamenti

Facendo clic su Tieni traccia dello stato di avanzamento accetti di ricevere da Microsoft gli aggiornamenti sulle risorse di apprendimento di Power BI via posta elettronica. Potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

×

Fantastico! Hai terminato il primo argomento.

Immetti il tuo indirizzo di posta elettronica per tenere traccia del tuo stato di avanzamento e ricevere gli aggiornamenti sui nuovi contenuti di apprendimento di Power BI.

Facendo clic su Tieni traccia dello stato di avanzamento accetti di ricevere da Microsoft gli aggiornamenti sulle risorse di apprendimento di Power BI via posta elettronica. Potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

×

Grazie.

Man mano che procedi nell'Apprendimento guidato, accanto agli argomenti completati verrà visualizzato un segno di spunta verde.

×

Sei diventato esperto dei componenti essenziali

Completata l'introduzione, preparati all'approfondimento.

Creare interazioni complesse tra le visualizzazioni

Argomento successivo

Duplicare una pagina di un report

Continua

Guarda di nuovo

Quando si dispone di più visualizzazioni nella stessa pagina del report, la selezione di un particolare segmento, facendo clic o utilizzando un filtro dei dati avrà effetto su tutti gli oggetti visivi in tale pagina. In alcuni casi, tuttavia, è consigliabile suddividere gli oggetti visivi specifici. Ciò vale soprattutto quando si utilizzano elementi quali grafici a dispersione, nei casi in cui la limitazione dei dati da un segmento specifico comporta la rimozione di un significato fondamentale. Fortunatamente, Power BI Desktop consente di controllare le modalità di flusso delle interazioni tra gli oggetti visivi.

Per modificare l'interazione tra le visualizzazioni, selezionare Modifica dalla sezione Oggetti visivi della barra multifunzione Home per attivare o disattivare la modalità di modifica.

Nota: l’icona Modifica interazioni in Power BI Desktop è stato modificata dopo la registrazione del video.

A questo punto quando si seleziona un elemento visivo sull'area di disegno del report, verrà visualizzata l’icona di un piccolo filtro opaco nell'angolo superiore destro di ogni altro oggetto visivo interessato. Per escludere un oggetto visivo dall'interazione, fare clic sul simbolo Nessuno nell'angolo superiore destro, accanto all’icona del filtro.

In alcuni casi è possibile modificare il tipo di interazione del filtro applicato tra gli oggetti visivi. Con la *modalità di modifica ** attivata, selezionare l'oggetto visivo utilizzato per filtrare. Se è possibile modificare il tipo di interazione in un altro oggetto visivo, verrà visualizzata l’icona di un *grafico a torta accanto all'icona del filtro nell'angolo superiore destro.

Fare clic sull’icona del grafico a torta per evidenziare i dati segmentati. In caso contrario, i dati verranno filtrati. Come in precedenza, è possibile fare clic sull’icona Nessuno per rimuovere tutte le interazioni.

Un utile suggerimento di progettazione consiste nel disegnare una forma trasparente per gli oggetti visivi che interagiscono tra loro, in modo che sia chiaro per l'utente che dispone di una relazione interattiva.

Request demo