Tieni traccia del tuo stato di avanzamento e ricevi gli aggiornamenti

By clicking Track progress, you are giving your consent to Microsoft to provide you updates about Power BI learning resources via email. You can unsubscribe at any time.

×

Fantastico! Hai terminato il primo argomento.

Immetti il tuo indirizzo di posta elettronica per tenere traccia del tuo stato di avanzamento e ricevere gli aggiornamenti sui nuovi contenuti di apprendimento di Power BI.

By clicking Track progress, you are giving your consent to Microsoft to provide you updates about Power BI learning resources via email. You can unsubscribe at any time.

×

Grazie.

Man mano che procedi nell'Apprendimento guidato, accanto agli argomenti completati verrà visualizzato un segno di spunta verde.

×

Sei diventato esperto dei componenti essenziali

Completata l'introduzione, preparati all'approfondimento.

Come usare misuratori e schede con numero singolo

Argomento successivo

Come modificare i colori in grafici e oggetti visivi

Continua

Guarda di nuovo

Le visualizzazioni vengono in genere usate per confrontare due o più valori diversi. Quando si creano report, tuttavia, a volte può essere necessario tenere traccia di un unico indicatore di prestazioni chiave o metrica nel tempo. A questo scopo, in Power BI Desktop è possibile usare un oggetto visivo misuratore o scheda con numero singolo. Per creare un grafico vuoto di entrambi i tipi, selezionarne l'icona nel riquadro Visualizzazioni.

I misuratori sono particolarmente utili quando si creano dashboard e si vuole mostrare l'avanzamento verso un determinato obiettivo. Per creare un misuratore, selezionarne l'icona nel riquadro Visualizzazioni e trascinare il campo di cui si vuole tenere traccia nel bucket Valore.

I misuratori sono visualizzati al 50% per impostazione predefinita oppure a dimensione doppia rispetto a quanto specificato in Valore ed esistono due modi per modificare questa impostazione. Per impostare dinamicamente i valori, trascinare i campi nei bucket dei valori Minimo, Massimo e Target. In alternativa, usare le opzioni di formattazione visive per personalizzare manualmente l'intervallo del misuratore.

Le visualizzazioni a scheda mostrano semplicemente una rappresentazione numerica di un campo. Per impostazione predefinita, gli oggetti visivi scheda usano unità visualizzate per mantenere breve il numero, ad esempio visualizzando "€ 5 mld" invece di "€ 5.000.000.000". Usare le opzioni di formattazione visive per modificare l'unità usata o per disabilitarla completamente.

Un'interessante applicazione delle schede consiste nell'usarle per visualizzare una misura personalizzata concatenata con testo. Per usare l'esempio precedente, con una misura personalizzata la scheda potrebbe includere funzioni DAX avanzate e visualizzare, ad esempio, "Totale ricavi di quest'anno: € 5 mld" o "Avanzamento nella vendita di unità quest'anno:" seguito dal numero che rappresenta l'avanzamento.

Request demo