Tieni traccia del tuo stato di avanzamento e ricevi gli aggiornamenti

Facendo clic su Tieni traccia dello stato di avanzamento accetti di ricevere da Microsoft gli aggiornamenti sulle risorse di apprendimento di Power BI via posta elettronica. Potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

×

Fantastico! Hai terminato il primo argomento.

Immetti il tuo indirizzo di posta elettronica per tenere traccia del tuo stato di avanzamento e ricevere gli aggiornamenti sui nuovi contenuti di apprendimento di Power BI.

Facendo clic su Tieni traccia dello stato di avanzamento accetti di ricevere da Microsoft gli aggiornamenti sulle risorse di apprendimento di Power BI via posta elettronica. Potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

×

Grazie.

Man mano che procedi nell'Apprendimento guidato, accanto agli argomenti completati verrà visualizzato un segno di spunta verde.

×

Sei diventato esperto dei componenti essenziali

Completata l'introduzione, preparati all'approfondimento.

Come modificare i colori in grafici e oggetti visivi

Argomento successivo

Dare il proprio stile ai report con forme, caselle di testo e immagini

Continua

Guarda di nuovo

In molti casi si potrebbe voler modificare i colori usati in grafici o oggetti visivi. Power BI offre un elevato livello di controllo sulla visualizzazione dei colori. Per iniziare, selezionare un oggetto visivo e quindi fare clic sull'icona del pennello nel riquadro Visualizzazioni.

Sono disponibili molte opzioni per modificare i colori o la formattazione dell'oggetto visivo. È possibile modificare il colore di tutte le barre di un oggetto visivo facendo clic sulla selezione colori accanto a Colore predefinito e quindi selezionando il colore preferito.

È anche possibile modificare il colore di ogni barra (o di un altro elemento, a seconda del tipo di oggetto visivo selezionato) attivando il dispositivo di scorrimento Mostra tutto. In questo modo, viene visualizzato un selettore del colore per ogni elemento.

È anche possibile modificare il colore in base a un valore, o misura. A questo scopo, trascinare un campo nel bucket Saturazione colore nel riquadro Visualizzazioni, disponibile nel contenitore di campi e non nella sezione dei pennelli.

Inoltre, è possibile modificare la scala e i colori usati per il riempimento dei colori degli elementi dati. È anche possibile selezionare una scala divergente attivando il dispositivo di scorrimento Divergente, che permette al colore di usare una scala tra tre colori diversi. È anche possibile impostare i valori Minimo, Al centro e Massimo per i colori visualizzati nel grafico.

È possibile usare questi valori per creare regole, ad esempio, in modo da impostare valori maggiori di zero per un determinato colore e valori minori per un altro colore.

Un altro strumento utile per l'uso dei colori è l'impostazione di una linea costante, talvolta anche detta linea di riferimento. È possibile specificare il valore della linea costante, impostarne il colore e addirittura fare in modo che contenga un'etichetta. Per creare una linea costante (e altre linee interessanti), selezionare il riquadro Analisi (la lente di ingrandimento), quindi espandere la sezione Linea di riferimento.

È possibile creare molte altre linee per un oggetto visivo, anch'esse disponibili nel riquadro Analisi, ad esempio le linee Min, Max, Media, Mediana e Percentile.

Infine, è possibile creare un bordo attorno a una singola visualizzazione e, come per gli altri controlli, specificare anche il colore del bordo.

Request demo