Tieni traccia del tuo stato di avanzamento e ricevi gli aggiornamenti

Facendo clic su Tieni traccia dello stato di avanzamento accetti di ricevere da Microsoft gli aggiornamenti sulle risorse di apprendimento di Power BI via posta elettronica. Potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

×

Fantastico! Hai terminato il primo argomento.

Immetti il tuo indirizzo di posta elettronica per tenere traccia del tuo stato di avanzamento e ricevere gli aggiornamenti sui nuovi contenuti di apprendimento di Power BI.

Facendo clic su Tieni traccia dello stato di avanzamento accetti di ricevere da Microsoft gli aggiornamenti sulle risorse di apprendimento di Power BI via posta elettronica. Potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

×

Grazie.

Man mano che procedi nell'Apprendimento guidato, accanto agli argomenti completati verrà visualizzato un segno di spunta verde.

×

Sei diventato esperto dei componenti essenziali

Completata l'introduzione, preparati all'approfondimento.

Introduzione a DAX

Argomento successivo

Tipi di calcolo in DAX

Continua

Guarda di nuovo

La sezione di apprendimento guidato di Power BI è stata progettata per fornire informazioni introduttive su DAX.

DAX è l'acronimo di Data Analysis Expressions e indica il linguaggio delle formule usato in Power BI, anche in background. DAX è disponibile anche in altre offerte Microsoft, ad esempio Power Pivot e il modello tabulare di SSAS, ma questa raccolta di argomenti di apprendimento guidato è incentrata sulla modalità di utilizzo di DAX, anche da parte dell'utente, in Power BI.

DAX e la serie di video di apprendimento guidato

L'obiettivo di questa sezione di apprendimento guidato consiste nel fornire informazioni di base essenziali su DAX, ovvero informazioni generali su DAX, informazioni sul funzionamento e sulle funzionalità più utili, in base a quanto illustrato (e appreso con molta esperienza) da un noto esperto di DAX, Alberto Ferrari.

I video in questa sezione di apprendimento guidato su DAX forniscono informazioni di base su DAX dal punto di vista del funzionamento del linguaggio delle formule DAX. Ciò risulta utile quando si creano formule DAX completamente nuove, ma è anche molto utile per comprendere il modo in cui Power BI crea le formule DAX quando si creano query nell'Editor di query.

Contenuto del video: introduzione a DAX

I concetti di DAX sono semplici e diretti, ma DAX un linguaggio molto potente. DAX usa alcuni concetti e modelli di programmazione esclusivi, che possono renderlo difficile da usare e comprendere completamente. Poiché le tradizionali modalità di apprendimento dei linguaggi potrebbero non essere il miglior approccio a DAX, l'obiettivo di questo video è indicare i concetti e la teoria che in seguito semplificheranno l'uso di Power BI.

DAX è un linguaggio funzionale, ovvero tutto il codice eseguito è contenuto all'interno di una funzione.

In DAX le funzioni possono contenere altri elementi annidati, come funzioni, istruzioni condizionali e riferimenti a valori. L'esecuzione in DAX inizia dalla funzione o parametro più interno e procede verso l'esterno. Poiché in Power BI le formule DAX sono scritte su una singola riga, la corretta formattazione delle funzioni è un aspetto importante ai fini della leggibilità.

DAX è progettato per essere usato con tabelle e di conseguenza ha solo due tipi di dati principali, numerici e di altro tipo. Il tipo numerico può includere interi, decimali e valute. Tra gli altri tipi di dati sono inclusi stringhe e oggetti binari. Di conseguenza, se la funzione DAX viene creata per supportare un tipo di numero, funzionerà anche con qualsiasi altro tipo di dati numerici.

DAX usa l'overload degli operatori, ovvero è possibile combinare tipi di dati nei calcoli perché i risultati cambino in base al tipo usato negli input. La conversione viene eseguita automaticamente. Questo significa che non è necessario identificare i tipi di dati delle colonne usate in Power BI, ma anche che a volte la conversione può avvenire in modi imprevisti. È consigliabile saper identificare i dati usati per garantire che gli operatori si comportino nel modo previsto.

Un tipo di dati in particolare è probabile che verrà usato molto in Power BI, ovvero Data/Ora. Il tipo di dati Data/Ora è archiviato come valore a virgola mobile con una parte intera e una decimale. Il tipo di dati Data/Ora può essere usato in modo accurato per calcoli di qualsiasi periodo di tempo successivo al 1° marzo 1900.

Contenuto video fornito da Alberto Ferrari, SQLBI

Request demo