Tieni traccia del tuo stato di avanzamento e ricevi gli aggiornamenti

Facendo clic su Tieni traccia dello stato di avanzamento accetti di ricevere da Microsoft gli aggiornamenti sulle risorse di apprendimento di Power BI via posta elettronica. Potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

×

Fantastico! Hai terminato il primo argomento.

Immetti il tuo indirizzo di posta elettronica per tenere traccia del tuo stato di avanzamento e ricevere gli aggiornamenti sui nuovi contenuti di apprendimento di Power BI.

Facendo clic su Tieni traccia dello stato di avanzamento accetti di ricevere da Microsoft gli aggiornamenti sulle risorse di apprendimento di Power BI via posta elettronica. Potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

×

Grazie.

Man mano che procedi nell'Apprendimento guidato, accanto agli argomenti completati verrà visualizzato un segno di spunta verde.

×

Sei diventato esperto dei componenti essenziali

Completata l'introduzione, preparati all'approfondimento.

Tipi di calcolo in DAX

Argomento successivo

Funzioni DAX

Continua

Guarda di nuovo

Esistono due calcoli principali che è possibile creare con DAX:

  • Colonne calcolate
  • Misure calcolate

Prima di approfondire la creazione di questi due calcoli, è importante avere una piena comprensione della sintassi DAX per le tabelle e le colonne che verranno usate per la creazione delle colonne calcolate o delle misure calcolate.

Sintassi del nome di tabella e di colonna DAX

È importante conoscere il formato generale dei nomi di tabella DAX sia per la creazione di una nuova colonna che di una nuova misura:

'Table Name'[ColumnName]

Se sono presenti spazi nel nome di tabella (come illustrato sopra), è obbligatorio racchiudere il nome di tabella tra virgolette singole. Se il nome di tabella non contiene spazi, è possibile omettere le virgolette singole e la sintassi sarà simile alla seguente:

TableName[ColumnName]

La figura seguente mostra una formula DAX creata in Power BI:

È anche possibile omettere il nome di tabella completamente e usare solo il nome di colonna, ma questa non è una procedura consigliata per scrivere funzioni chiare e di conseguenza per ottenere un codice DAX chiaro. I nomi di colonna devono sempre includere le parentesi quadre.

È consigliabile osservare sempre le indicazioni seguenti:

  • Non includere spazi nei nomi di tabella
  • Includere sempre il nome di tabella nelle formule (non ometterlo, anche se consentito da DAX)

Creazione di colonne calcolate

Le colonne calcolate sono utili quando si vuole filtrare in base al valore oppure se si vuole un calcolo per ogni riga nella tabella.

È possibile creare colonne calcolate in Power BI Desktop selezionando Nuova colonna nella scheda Creazione di modelli. È preferibile usare la vista Dati (anziché la vista Report o Relazioni), perché è possibile visualizzare la nuova colonna creata e la barra della formula viene popolata ed è pronta per la formula DAX.

Dopo aver selezionato il pulsante Nuova colonna, la barra della formula viene popolata con un nome di colonna di base (che naturalmente è possibile modificare in base alla formula usata) e con l'operatore = e la nuova colonna viene visualizzata nella griglia dati, come illustrato nella figura seguente.

Di seguito sono riportati gli elementi necessari per una colonna calcolata:

  • Un nuovo nome di colonna
  • Almeno una funzione o un'espressione

Se si fa riferimento a una tabella o una colonna nella formula della colonna calcolata, non è necessario specificare una riga nella tabella, perché Power BI calcolerà la colonna per la riga corrente per ogni calcolo.

Creazione di misure calcolate

Usare una misura calcolata quando si calcolano percentuali o rapporti oppure sono necessarie aggregazioni complesse. Per creare una misura usando una formula DAX, selezionare il pulsante Nuova misura nella scheda Creazione di modelli. Anche in questo caso è consigliabile usare la vista Dati di Power BI Desktop perché mostra la barra della formula e consente di scrivere facilmente la formula DAX.

Con le misure viene visualizzata una nuova icona di misura nel riquadro Campi con il nome della misura. La barra della formula viene popolata con il nome della formula DAX (in questo caso con la misura).

Gli elementi necessari per una misura calcolata sono uguali a quelli per la colonna calcolata:

  • Un nuovo nome di misura
  • Almeno una funzione o un'espressione

Contenuto video fornito da Alberto Ferrari, SQLBI

Request demo