Tieni traccia del tuo stato di avanzamento e ricevi gli aggiornamenti

Facendo clic su Tieni traccia dello stato di avanzamento accetti di ricevere da Microsoft gli aggiornamenti sulle risorse di apprendimento di Power BI via posta elettronica. Potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

×

Fantastico! Hai terminato il primo argomento.

Immetti il tuo indirizzo di posta elettronica per tenere traccia del tuo stato di avanzamento e ricevere gli aggiornamenti sui nuovi contenuti di apprendimento di Power BI.

Facendo clic su Tieni traccia dello stato di avanzamento accetti di ricevere da Microsoft gli aggiornamenti sulle risorse di apprendimento di Power BI via posta elettronica. Potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

×

Grazie.

Man mano che procedi nell'Apprendimento guidato, accanto agli argomenti completati verrà visualizzato un segno di spunta verde.

×

Sei diventato esperto dei componenti essenziali

Completata l'introduzione, preparati all'approfondimento.

Funzioni DAX

Argomento successivo

Uso di variabili nelle espressioni DAX

Continua

Guarda di nuovo

Con DAX sono disponibili numerose funzioni per modellare, creare o analizzare i dati. Queste funzioni possono essere raggruppate nelle categorie seguenti:

  • Funzioni di aggregazione
  • Funzioni di conteggio
  • Funzioni logiche
  • Funzioni informative
  • Funzioni di testo
  • Funzioni di data

Analogamente a Excel, quando si inizia a digitare una formula nella barra della formula di Power BI Desktop, viene visualizzato un elenco di funzioni disponibili per determinare la funzione disponibile da selezionare. Usando i tasti di direzione su e giù della tastiera è possibile evidenziare le funzioni disponibili e visualizzare una breve descrizione.

Power BI visualizza le funzioni che corrispondono alle lettere digitate, quindi se si digita S nell'elenco vengono visualizzate solo le funzioni che iniziano con la lettera S. Se si digita Su, nell'elenco vengono visualizzate solo le funzioni che contengono la sequenza di lettere Su nel nome (i nomi di funzione non devono iniziare necessariamente con Su, ma contenere tale sequenza di lettere).

In questo modo è facile sperimentare con DAX e trovare tutte le varie funzioni DAX disponibili in Power BI. È sufficiente iniziare a digitare una formula e Power BI farà il resto.

Dopo aver illustrato come avviare una formula DAX, verranno esaminate ora le diverse categorie di funzioni.

Funzioni di aggregazione

DAX include diverse funzioni di aggregazione, tra cui le seguenti funzioni usate comunemente:

  • SUM
  • AVERAGE
  • MIN
  • MAX
  • SUMX (e altre funzioni X)

Queste funzioni supportano solo le colonne numeriche e in genere possono aggregare una sola colonna per volta.

Tuttavia, le funzioni di aggregazione speciali che terminano con X come SUMX possono essere usate in più colonne. Queste funzioni scorrono la tabella e valutano l'espressione per ogni riga.

Funzioni di conteggio

Le funzioni di conteggio usate frequentemente in DAX includono:

  • COUNT
  • COUNTA
  • COUNTBLANK
  • COUNTROWS
  • DISTINCTCOUNT

Queste funzioni conteggiano diversi elementi, come valori distinti, valori non vuoti e righe di tabella.

Funzioni logiche

La raccolta di funzioni logiche in DAX include:

  • AND
  • OR
  • NOT
  • IF
  • IFERROR

Queste funzioni speciali possono essere espresse anche con gli operatori. Ad esempio, nella formula DAX per AND è possibile usare &&.

Quando sono necessarie più di due condizioni nella formula è possibile usare gli operatori (ad esempio &&), altrimenti ai fini della leggibilità del codice DAX è consigliabile usare il nome della funzione stessa (ad esempio AND).

Funzioni informative

Le funzioni informative in DAX includono:

  • ISBLANK
  • ISNUMBER
  • ISTEXT
  • ISNONTEXT
  • ISERROR

Nonostante queste funzioni possano essere utili a seconda della situazione, la capacità di identificare in anticipo il tipo di dati delle colonne può essere di sicuro un vantaggio.

DAX usa le funzioni MAX e MIN sia per aggregare valori sia per confrontarli.

Funzioni di testo

Le funzioni di testo in DAX includono:

  • CONCATENATE
  • REPLACE
  • SEARCH
  • UPPER
  • FIXED

Queste funzioni di testo hanno un comportamento molto simile a quelle con lo stesso nome in Excel, quindi se si ha familiarità con la gestione delle funzioni di testo in Excel si è già un passo avanti. In caso contrario, è sempre possibile sperimentare queste funzioni in Power BI e ottenere altre informazioni sul relativo comportamento.

Funzioni di data

DAX include le funzioni di data seguenti:

  • DATE
  • HOUR
  • NOW
  • EOMONTH
  • WEEKDAY

Anche se queste funzioni sono utili per calcolare ed estrarre informazioni dai valori di data, non si applicano alla funzionalità di Business Intelligence per le gerarchie temporali, che usa una tabella data.

Contenuto video fornito da Alberto Ferrari, SQLBI