CONDIZIONI DI LICENZA SOFTWARE MICROSOFT
MICROSOFT POWER BI PER WINDOWS

Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation (o, in base al luogo di residenza del licenziatario, una delle sue consociate) e il licenziatario, Il licenziatario dovrà leggere tali condizioni con attenzione. Le presenti condizioni si applicano al suddetto software Microsoft, inclusi gli eventuali supporti di memorizzazione sui quali è stato ricevuto. Si applicano inoltre a

  • aggiornamenti,
  • supplementi,
  • servizi basati su Internet e
  • servizi di supporto tecnico

forniti da Microsoft e relativi al predetto software, a meno che questi non siano accompagnati da condizioni specifiche. In tal caso, tali condizioni specifiche prevarranno su quelle del presente contratto.

Utilizzando il software, il licenziatario accetta le presenti condizioni. Qualora il licenziatario non le accetti, non potrà utilizzare il software.

Come descritto di seguito, l’utilizzo di alcune funzionalità del software funge anche da consenso alla trasmissione di determinate informazioni standard relative al computer per i servizi basati su Internet.

Qualora il licenziatario si attenga alle presenti condizioni di licenza, disporrà dei diritti perpetui di seguito indicati.

  1. DIRITTI DI INSTALLAZIONE E DI UTILIZZO.
    1. Installazione e Utilizzo. Il licenziatario potrà installare e utilizzare un numero qualsiasi di copie del software sui propri dispositivi Windows.
    2. Comunicazioni di Terzi. Il software include codice di terzi che Microsoft, non i terzi, concede in licenza al licenziatario ai sensi delle condizioni stabilite nel presente contratto. Eventuali comunicazioni relative al codice di terzi sono incluse solo a scopo informativo.
  2. REQUISITI AGGIUNTIVI PER LE LICENZE E/O DIRITTI SULL’UTILIZZO.
    1. Elementi Multimediali e Modelli. Il licenziatario potrà duplicare e utilizzare immagini, immagini ClipArt, animazioni, suoni, musica, forme, video clip e modelli forniti con il software e identificati per tale utilizzo nei documenti e nei progetti creati dal licenziatario. Il licenziatario potrà distribuire tali documenti e progetti per un utilizzo non commerciale. Qualora il licenziatario desideri utilizzare gli elementi multimediali o i modelli per altri fini, dovrà visitare la pagina microsoft.com/permissionper sapere se l’utilizzo è consentito.
  3. ACCESSO A INTERNET. Il licenziatario potrà incorrere in costi per l’accesso a Internet, il trasferimento di dati e altri servizi in base alle condizioni del piano di servizi dati e di qualsiasi altro contratto stipulato con il proprio operatore della rete per l’utilizzo del software. Il licenziatario è l’unico responsabile dei costi applicati dall’operatore della rete.
  4. CONNETTORI/APPLICAZIONI DI TERZI. Il software consente al licenziatario di connettersi a varie origini dati di terzi. I contratti stipulati tra il licenziatario e i fornitori di tali origini dati di terzi sono validi esclusivamente tra il licenziatario e i fornitori delle origini dati di terzi applicabili e potranno essere disciplinati da altre condizioni per l’utilizzo o altri contratti applicabili a tali origini dati di terzi. Il licenziatario accetta di essere l’unico a detenere la responsabilità e l’autorità di importare dati da tali origini dati di terzi. Microsoft non controlla né si assume alcuna responsabilità in relazione a eventuali dati che il licenziatario importa dalle origini di terzi. Microsoft non è inoltre responsabile della qualità, dell’accuratezza, della natura e/o della titolarità di tali dati. Il licenziatario accetta di essere l’unico responsabile del contenuto che crea, trasmette, distribuisce o visualizza in base ai dati importati, durante l’utilizzo del software.
  5. SERVIZI BASATI SU INTERNET. Microsoft fornisce servizi basati su Internet insieme al software, pertanto potrà cambiare o annullare i servizi in qualsiasi momento.
    1. Consenso all’Utilizzo di Servizi Wireless o Basati su Internet. Il software potrà connettersi a servizi wireless basati su Internet. L’utilizzo del software da parte del licenziatario funge da consenso alla trasmissione di informazioni standard relative al dispositivo (incluse, a titolo esemplificativo, informazioni tecniche sul software del dispositivo, di sistema e applicativo e sulle periferiche) per i servizi wireless o basati su Internet. Qualora per l’utilizzo dei servizi vengano fornite altre condizioni, anche queste ultime verranno applicate.
    2. Utilizzo Non Consentito dei Servizi Basati su Internet. Il licenziatario non potrà utilizzare il servizio basato su Internet in alcun modo che possa danneggiarlo o pregiudicarne l’utilizzo da parte di altri oppure compromettere la rete wireless. Il licenziatario non potrà utilizzare il servizio per tentare di accedere in modo non autorizzato a servizi, dati, account o reti con qualsiasi mezzo.
  6. AMBITO DI VALIDITÀ DELLA LICENZA. Il software non viene venduto, ma è concesso in licenza. Nel limite massimo consentito dalla legge applicabile, Microsoft si riserva tutti gli altri diritti non espressamente concessi ai sensi del presente contratto, tacitamente, per preclusione o per qualsivoglia altro motivo. Il licenziatario dovrà attenersi a qualsiasi limitazione tecnica presente nel software che gli consenta di utilizzarlo solo in determinati modi. Il licenziatario non potrà
    • aggirare le limitazioni tecniche presenti nel software;
    • decompilare o disassemblare il software, fatta eccezione per i casi in cui tali attività siano espressamente consentite, entro una data misura, dalla legge applicabile, nonostante questa limitazione;
    • eseguire un numero di copie del software maggiore di quello specificato nel presente contratto o consentito dalla legge applicabile, nonostante questa limitazione;
    • pubblicare il software per consentirne la duplicazione da parte di altri;
    • noleggiare il software né concederlo in locazione o in prestito;
    • trasferire il software o il presente contratto a terzi né
    • utilizzare il software per fornire hosting di servizi commerciali.
  7. DOCUMENTAZIONE. Qualsiasi persona che disponga di accesso valido al computer o alla rete interna del licenziatario può duplicare e utilizzare la documentazione per fini di riferimento interno.
  8. LIMITAZIONI RELATIVE ALL’ESPORTAZIONE. Il software è soggetto alle leggi e ai regolamenti in vigore negli Stati Uniti in materia di controllo dell’esportazione. Il licenziatario dovrà attenersi a tutte le leggi e a tutti i regolamenti locali e internazionali applicabili al software in materia di controllo dell’esportazione. Queste leggi includono limitazioni circa le destinazioni, gli utenti finali e l’utilizzo finale. Per ulteriori informazioni, il licenziatario potrà visitare la pagina microsoft.com/exporting.
  9. SERVIZI DI SUPPORTO TECNICO. Poiché il presente software viene fornito “com’è”, non è prevista l’erogazione di servizi di supporto tecnico da parte di Microsoft.
  10. INTERO ACCORDO. Il presente accordo e le condizioni che disciplinano l’utilizzo dei supplementi, degli aggiornamenti, dei Servizi basati su Internet e dei servizi di supporto tecnico utilizzati dal licenziatario costituiscono l’intero accordo relativo al software e ai servizi di supporto tecnico.
  11. LEGGE APPLICABILE.
    1. Stati Uniti. Qualora il software sia stato acquistato negli Stati Uniti, il presente contratto è disciplinato e interpretato esclusivamente in base alla legge dello Stato di Washington e tale legge si applica ai reclami aventi ad oggetto gli inadempimenti contrattuali, indipendentemente dai principi in materia di conflitto di legge. Tutti gli altri reclami, inclusi quelli aventi ad oggetto inadempimenti della normativa a tutela dei consumatori, inadempimenti delle norme in materia di concorrenza sleale e l’illecito civile, saranno disciplinati dalla legge dello Stato di residenza del licenziatario.
    2. Al di fuori degli Stati Uniti. Qualora il licenziatario abbia acquistato il software in qualsiasi altro Paese, il presente contratto è disciplinato dalle leggi di tale Paese.
  12. EFFETTI GIURIDICI. Con il presente contratto vengono concessi determinati diritti. La legge del Paese di residenza del licenziatario potrebbe riconoscergli ulteriori diritti. Il licenziatario potrebbe, inoltre, vantare ulteriori diritti direttamente nei confronti della parte da cui ha acquistato il software. Il presente contratto non modifica i diritti del licenziatario che la legge del suo Paese di residenza non consente di modificare.
  13. ESCLUSIONE DI GARANZIE. Il software viene concesso in licenza “com’è”. Il licenziatario lo utilizza a proprio rischio. Microsoft non riconosce condizioni o garanzie espresse. Il presente contratto non modifica eventuali ulteriori diritti dei consumatori o garanzie di legge riconosciute al licenziatario dalle leggi locali. Nella misura massima consentita dalle leggi locali, Microsoft esclude eventuali garanzie implicite di commerciabilità (qualità non inferiore alla media), adeguatezza per uno scopo specifico e non violazione di diritti di terzi.

    UNTUK AUSTRALIA – Anda memiliki garansi resmi berdasarkan Undang-Undang Konsumen Australia dan tidak ada satu bagian pun dalam persyaratan ini yang ditujukan untuk mempengaruhi hak tersebut.

  14. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ ED ESCLUSIONE DI RIMEDI E DANNI. Il licenziatario può richiedere a Microsoft e ai suoi fornitori il solo risarcimento per i danni diretti nel limite di cinque dollari (USD 5). Il licenziatario non ha diritto di ottenere il risarcimento per eventuali altri danni, inclusi danni consequenziali, speciali, indiretti, incidentali o relativi alla perdita di profitti.

    Questa limitazione si applica a

    • qualsiasi questione relativa al software, ai servizi, al contenuto (incluso il codice) sui siti Internet o i programmi di terzi e
    • reclami relativi a inadempimento contrattuale, inadempimenti della garanzia o delle condizioni, responsabilità oggettiva, negligenza o altro illecito civile, nella misura massima consentita dalla legge applicabile.

    Tale limitazione si applica anche nel caso in cui Microsoft sia stata informata o avrebbe dovuto essere informata della possibilità del verificarsi di tali danni. La limitazione o l’esclusione di cui sopra potrebbe non essere applicabile al licenziatario in quanto l’esclusione o la limitazione di danni incidentali, consequenziali o di altro tipo potrebbe non essere consentita nel Paese di residenza del licenziatario.

Copyright © Microsoft. All Rights Reserved.

Third Party Notices

This file is based on or incorporates material from the projects listed below (collectively, "Third Party Code"). Microsoft is not the original author of the Third Party Code. The original copyright notice and the license, under which Microsoft received such Third Party Code, are set forth below. Such licenses and notices are provided for informational purposes only. Microsoft, not the third party, licenses the Third Party Code to you under the terms set forth in the EULA for the Microsoft Product. Microsoft reserves all rights not expressly granted under this agreement, whether by implication, estoppel or otherwise.